Quantcast

San Romano, il Comune cerca una ditta per la potatura e il taglio degli alberi del territorio

Aperte le manifestazioni di interesse: l'affidamento è a titolo gratuito

Il comune di San Romano in Garfagnana intende acquisire manifestazione di interesse per procedere all’affidamento gratuito del servizio di potatura, cimatura e taglio alberi e arbusti in alcune zone del territorio comunale, anche in ragione dei recenti eventi metereologici che hanno provocato la caduta di piante e alberi pericolosi sulle strade comunali, a seguito dei quali l’amministrazione ha emesso ordinanza contingibile e urgente, disponendo il taglio di ogni alberatura che comporti pericolo per la pubblica incolumità.

Neve in Garfagnana, il sindaco Mariani: “I disagi sono stati enormi. Servono manutenzione e cura del territorio”

Neve e disagi a San Romano e Piazza al Serchio, scatta l’ordinanza per il taglio delle piante

Le lavorazioni dovranno comprendere: abbattimento completo di alberature di alto fusto; potatura di alberi d’alto fusto e siepi; riduzione e rimozione di alberature a terra; rimozione del fogliame secco, anche a terra, con l’utilizzo di attrezzature. Il servizio dovrà essere eseguito secondo le indicazioni dell’ufficio tecnico, in raccordo con la polizia locale, per quanto attiene le minime ed inderogabili segnalazioni di sicurezza relative alla segnaletica
verticale e orizzontale.

Profitti e oneri per la ditta affidataria

Gli esecutori restano proprietari di tutto il legname tagliato. Dovranno garantire il rispetto della normativa sulla sicurezza sui luoghi di lavoro il rispetto del codice della strada. Giornalmente, a fine lavori, lo spazio pubblico interessato dagli interventi in oggetto dovrà essere riconsegnato all’uso pubblico completamente pulito dai materiali di risulta. L’operatore sarà tenuto ad asportare a suo completo beneficio e senza la previa autorizzazione
comunale, tutto il legname tagliato.

Gli operatori economici interessati possono presentare la propria manifestazione di interesse entro il 2 febbraio 2021 alla casella di posta certificata: comune.sanromanoingarfagnana@postacert.toscana.it. Per maggiori dettagli clicca qui.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.