Antica Valserchio regala sciarpe di lana ai bambini delle primarie di Castelnuovo foto

Un dono simbolico per trasmettere il concetto di comunità

In occasione delle festività, Antica Valserchio – realtà d’eccellenza nella produzione di accessori tessili per i più grandi marchi del fashion system mondiale – riconferma la propria sensibilità nei confronti della comunità garfagnina con un dono simbolico per i ragazzi delle scuole primarie di Castelnuovo: delle sciarpe di lana che richiamano nel disegno e nei colori lo stemma comunale, realizzate in calda lana 100 per cento italiana e funzionalizzate con un innovativo trattamento antivirale e antimicrobico.

“Ci avviciniamo ad un Natale particolare, un momento che abbiamo pensato fosse ideale per mandare un messaggio di unione – afferma Alessandro Bertolani, direttore generale di Antica Valserchio ed esponente della terza generazione della famiglia imprenditoriale – Con il desiderio di rimarcare l’importanza del concetto di appartenenza al nostro luogo, valore fondamentale per tutti noi di Antica Valserchio, abbiamo pensato di rivolgerci alle generazioni più giovani di Castelnuovo con l’obiettivo di trasmettere loro l’importanza di far parte di una comunità”.

“Le sciarpe, coniugano gli stilemi classici della sciarpa college con i richiami grafici e cromatici dello stemma leonino del comune di Castelnuovo, arricchiti con elementi che si riferiscono ai differenti gradi di istruzione – continua Bertolani –  Il leone rampante, presente su tutte le versioni, è affiancato al pulcino sulle sciarpe per i bambini delle scuole materne; i colori predominanti sono il blu e il giallo, arricchiti con dettagli di colore rosa per la versione femminile e di una diversa tonalità di blu per quella maschile. Le sciarpe sono declinate in due misure, rispettivamente per i bambini delle scuole materne e per gli alunni delle scuole elementari e medie”.

Realizzate negli stabilimenti dell’azienda con lana italiana al 100 per cento, le sciarpe sono state funzionalizzate grazie a un innovativo trattamento antimicrobico che ne incrementa l’efficacia nel contenimento di virus e batteri. Come affermano Alessandro e Massimo Bertolani: “Questo dono ovviamente non vuole e non può essere una sostituzione alla mascherina ma un prodotto che, oltre a scaldare i nostri ragazzi fornirà un piccolo contributo in questo momento particolare.”

La consegna delle sciarpe avverrà attraverso le autorità comunali e i rispettivi dirigenti scolastici, i doni saranno poi recapitati in completa sicurezza alle famiglie grazie al prezioso aiuto della Protezione Civile locale. 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.