A Camporgiano quasi 150mila euro di lavori per la riqualificazione del territorio

A darne i dettagli è il sindaco Francesco Pifferi

Quasi 150mila euro di lavori per la riqualificazione del territorio comunale. Sono partiti, o stanno partendo, diversi cantieri a Camporgiano.

A darne notizia è il sindaco Pifferi: “Nella mattinata di venerdì (20 novembre), sono iniziati ufficialmente i lavori di regimazione delle acque superficiali e riduzione del dissesto idrogeologico in località ‘Ai Groppi’ e ‘Fontanello’. L’intervento, di un importo totale di 63.725 euro, è stato appaltato alla ditta Angeli Giancarlo Snc.
Lunedì (oggi, 23 novembre ndr) partirà, invece, il cantiere per la riqualificazione complessiva dello Scalone, nel centro storico di Camporgiano capoluogo. L’esecuzione del progetto,finanziato dalla misura 19 dei Pit per un totale di 65.285 euro, è affidata alla ditta Rossi Raffaello & C. Snc”.

“Ad esso – conclude il sindaco – seguirà un ulteriore intervento di 18.766 euro, finanziato dalla Regione Toscana sul bando dei centri commerciali naturali, rivolto al miglioramento degli arredi urbani di piazza Fulvio Angelini ed alla realizzazione di una piccola porzione di marciapiede in via Alberto Bertolini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.