Dalla Regione oltre 164mila euro per il nido ‘La nuvoletta’ di Castelnuovo

L'assessora Bechelli: "Interventi fondamentali per il mantenimento di un servizio fondamentale per le famiglie"

Oltre 164mila euro dalla Regione per il nido d’infanzia ‘La nuvoletta’ di Castelnuovo Garfagnana. La cifra è molto importante e servirà per mantenere i livelli di eccellenza raggiunti dal nido in questi ultimi anni. Non può quindi non esserci che soddisfazione al Comune di Castelnuovo di Garfagnana per l’ottenimento di un contributo regionale di 164396 euro.

“Sono fondi importanti destinati a promuovere il nido come presidio di socializzazione ed educazione per lo sviluppo armonico dei nostri bambini e diversificare e ampliare l’offerta alle famiglie – racconta il vice sindaco Chiara Bechelli – Castelnuovo ha ottenuto una cifra così consistente anche grazie alla gestione associata per i servizi per l’infanzia realizzata con i comuni di Careggine, Fosciandora, Pieve Fosciana, Castiglione di Garfagnana e Villa Collemandina”.

Altra premialità riconosciuta dalla Regione che ha permesso di incrementare le risorse è stata la presenza di una consistente lista di attesa. Il nido di Castelnuovo infatti è un sevizio apprezzato e richiesto da molte famiglie della Garfagnana.

“Con queste risorse – conclude Bechelli – continueremo a proporre alle famiglie un servizio altamente qualificato a prezzi vantaggiosi e articolazioni di orario pensati per venire incontro alle principali esigenze dell’utenza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.