Coronavirus, a Pieve Fosciana 17 casi da settembre: 3 sono guariti

Il Comune: "Serve la massima attenzione ed il massimo rispetto delle regole"

Coronavirus a Pieve Fosciana, l’amministrazione comunale fa il punto sulla situazione sul territorio.

“Gli organi di stampa hanno sempre riportato informazioni sulla situazione in Valle del Serchio e Garfagnana – si legge nella nota del Comune – e questo ci ha convinto a non emettere frequentemente bollettini, visto anche che nel nostro comune abbiamo contagiati ma non casi a rischio, al momento. Certo è che i casi stanno aumentando e si sta prospettando un periodo in cui sarà necessaria la massima attenzione ed il massimo rispetto delle regole, seguendo le indicazioni di legge che servono per tutelare tutti ed in particolare le fasce più deboli”.

“Dal 1 settembre – informa il Comune – i casi registrati di positività a Pieve Fosciana sono stati 17; di questi tre risultano guariti e gli altri 14 sono in isolamento domiciliare. Rinnoviamo a tutte le famiglie la nostra solidarietà ed il nostro augurio ricordando loro che se avessero problemi con la spesa, o altre necessità, contattino gli uffici comunali per ricevere il doveroso aiuto. Ci fa piacere ricordare che nel nostro Comune generalmente le persone sono attente a rispettare i protocolli previsti, continuiamo così”.

“Infine un ringraziamento particolare a genitori, bambini e docenti della scuola elementare e materna per il senso di responsabilità e collaborazione che stanno dimostrando, in un momento così particolare – conclude l’amministrazione -. Continuiamo a rispettare le regole”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.