Rigenerazione urbana, finanziati progetti in Valle e Garfagnana

Da Barga a Castelnuovo, ecco gli interventi previsti

Il programma di finanziamento della Regione degli interventi di riqualificazione del tessuto urbano rivolto ai comuni delle aree interne della Toscana è passato alla fase operativa. Verificato infatti l’avanzamento dei 20 progetti finanziati nel novembre scorso per un importo pari a 6 milioni e 600mila euro si è proceduto all’impegno delle risorse per i 17 Comuni ammessi a finanziamento e alla liquidazione dell’anticipo per l’annualità in corso.

Gli interventi finanziati mirano non solo a recuperare aree con criticità e immobili abbandonati o sottoutilizzati, a favorire la mobilità sostenibile e rendere più attrattivo il territorio, anche attraverso la valorizzazione delle economie locali, ma concorrono anche all’attuazione della strategia per le aree interne, attraverso azioni di contrastare all’abbandono dei territori interni e montani della Toscana.

Ricco il programma di interventi finanziato in provincia di Lucca. A fare la parte del leone sono Valle del Serchio e Garfagnana.

In particolre a Barga è stato finanziato il progetto di rioganizzazione urbana per la sicurezza e la coesione sociale. Due i progetti che hanno ottenuto i fondi a Castelnuovo Garfagnana: la realizzazione del nuovo parcheggio in via Vannugli e il recupero dell’ex Foro Boario.

A Fabbriche Vergemoli invece è interessato il progetto di realizzazione di un parcheggio in località la Lezza a Fabbriche di Vallico.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.