Castelnuovo, messa in sicurezza della palestra ex Vecchiacchi: affidati lavori da 300mila euro

Dopo la demolizione, prosegue l'iter del progetto

Proseguono i lavori a Castelnuovo per la messa in sicurezza della palestra ex Vecchiacchi del plesso scolastico di via Fabrizi. Lo scorso 8 giugno avevano preso il via le operazioni di demolizione, adesso l’iter va avanti.

Castelnuovo, iniziati i lavori di demolizione della palestra ex Vecchiacchi

Dopo un apposito bando, sono stati affidati i lavori di adeguamento sismico palestra ex Vecchiacchi. Opere edilizie e strutturali lotto 1° – stralcio 2°” alla Ati Orizzontale con impresa capogruppo Luti Giuliano Costruzioni s.r.l. e impresa Mandante Centro Ferro Costruzioni& Servizi srl, con sede a Barga, per un importo complessivo di 297mila 448,91 (oltre Iva).

Il progetto, che l’obiettivo di ricostruire la palestra ed adeguarla sismicamente per consentire ai ragazzi di tornare a svolgere l’attività sportiva in sicurezza, avrà un costo complessivo di oltre 1 milione di euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.