Coronavirus, Pifferi: “Mascherine e distanziamento fino a quando non avremo il vaccino”

Il sindaco di Camporgiano scrive ai cittadini dopo i nuovi casi di Covid in Valle e Lucchesia

Nuovi casi di coronavirus anche in Valle del Serchio, il sindaco di Camporgiano Francesco Pifferi scrive ai propri cittadini, invitandoli a non abbassare la guardia e a continuare a seguire le norme.

“I casi di positività al Covid-19 , verificatisi nelle ultime ore nei comuni di Porcari e di Barga, ripropongono, in modo inequivocabile, una verità che non possiamo permetterci di ignorare: il Covid-19 è ancora presente ed attivo in Italia, così come in molti altri paesi del mondo – afferma il primo cittadino -. Di conseguenza, se da un lato abbiamo fatto bene a ricreare le condizioni necessari per far riprendere vita sociale ed attività economiche, dall’altro, e fino a quando non sarà reso disponibile un vaccino efficace, non dobbiamo assolutamente ‘abbassare la guardia’ e trascurare le fondamentali regole di sicurezza, legate in primis al distanziamento sociale, ove possibile, ed all’uso obbligatorio delle mascherine laddove lo stesso non sia realizzabile”.

“Sarebbe, infatti, totalmente irresponsabile vanificare, solo per distanziamento e superficialità o, peggio ancora, per menefreghismo, gli enormi sacrifici che tutti insieme abbiamo fatto in questi lunghi mesi – prosegue il sindaco Pifferi -. La sicurezza di tutti noi passa ancora inevitabilmente dal rispetto reciproco e dal senso di responsabilità individuale, evitando nel contempo inutili allarmismi. Sono, tuttavia, certo della vostra piena collaborazione, già dimostrata tangibilmente nel periodo della piena emergenza. Grazie ad ognuno di voi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.