Covid, annullato il Palio dei micci di Minucciano

Decisione degli organizzatori a causa del rischio contagi

Il gruppo sportivo Don Bosco Pugliano annuncia che, dopo 26 anni consecutivi di attività, quest’estate si prenderà una pausa. A causa delle restrizioni impartite dallo Stato e dalla Regione Toscana per evitare il diffondersi del coronavirus ma soprattutto per rispetto degli esercizi di ristorazione della zona già fortemente danneggiati dal periodo di lockdown, gli esponenti del locale gruppo sportivo Minucciano, hanno deciso di annullare per quest’anno lo storico Palio dei Micci e di non organizzare nessuna sagra o festa. Niente corsa tra asini nel campo sportivo il giorno di Ferragosto. “Siamo veramente dispiaciuti ma crediamo che sia la scelta più giusta da fare -si legge in una nota -. Vi aspetteremo il prossimo anno con ancora più entusiasmo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.