Quantcast

Gallicano, il sindaco dopo il tampone positivo ad un ospite della Rsa: “L’Asl prenderà le precauzioni del caso”

Il primo cittadino risponde a Marchetti: "Sul coronavirus hanno fatto casino gli scienziati, figuriamoci i politici"

Piena fiducia nell’Asl e nelle suvalutazioni sulla Rsa di Gallicano. Il sindaco David Saisi rassicura sulla situazione dopo che è emerso il singolare caso di un ospite risultato positivo e poi negativo ai tamponi e considerato guarito che sottoposto ad un altro tampone dopo tempo è risultato di nuovo positivo.

“Si tratta – spiega il primo cittadino – di un ospite che era risultato positivo alla fine di marzo, poi negativo a due tamponi e considerato guarito. Dovendo entrare in ospedale per un piccolo intervento, fatto il tampone risultato nuovamente positivo. Sarà l’Asl a prendere tutte le precauzioni del caso conoscendone i dettagli (la struttura è tuttora struttura Covid). Rinnovo la mia totale fiducia nella Asl e nel personale della Rsa. Sul coronavirus già fanno casino gli scienziati, figuriamoci i politici”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.