Quantcast

Donazione di organi, incontro all’ospedale di Castelnuovo

Dai Fratres di Castiglione di Garfagnana la donazione di un computer e di una stampante

Una riunione per presentare l’approvazione, nell’ambito del recente progetto regionale, dell’attivazione del servizio di recruitment del donatore d’organo presso l’ospedale Santa Croce di Castelnuovo di Garfagnana.

Si svolgerà domani (15 giugno) alle 15 in ospedale a Castelnuovo con la partecipazione dei responsabili del percorso donazione d’organo di Lucca e dell’azienda. È’ infatti prevista la presenza del coordinatore dell’area vasta nord ovest dell’Organizzazione toscana trapianti (Ott) Lopane, dei responsabili e collaboratori della rete locale Puccetti, Ascareggi, Silvestri, Loconte e Berti.

Parteciperanno inoltre la referente della direzione sanitaria ospedaliera Lombardi, l’attuale responsabile dell’anestesia e rianimazione di Lucca Benanti e il responsabile della sezione di anestesia e rianimazione della Valle Cavani.

Nel corso dell’incontro è inoltre prevista la consegna di un computer laptop ed una stampante/scanner donati dal Gruppo donatori di sangue Fratres di Castiglione di Garfagnana, che sarà rappresentato dal segretario Morganti in occasione del 50esimo anno di attività del gruppo stesso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.