Quantcast

Camporgiano, sondaggio alle famiglie per valutare organizzazione dei centri estivi

Chi è interessato deve inviare la propria richiesta entro il 20 giugno

Centri estivi a Camporgiano, il comune ha aperto un sondaggio rivolto ai genitori poter valutare la possibilità di organizzare le attività per i bambini.

“L’amministrazione comunale – si legge nella nota nel comune di Camporgiano -, seppur dovendo superare le innegabili e significative difficoltà determinate dal Covid-19, sta cercando di organizzare anche quest’anno i campi estivi. Tale impegno, tuttavia, ampiamente giustificata dall’importanza che questa iniziativa riveste da sempre sia come momento formativo, ludico e di aggregazione socializzazione per i bimbi, sia come aiuto concreto alle famiglie. Ma quest’anno, in particolare, anche come ‘prova generale’ di quello che ci auguriamo possa essere un anno scolastico 2020/2021 nuovamente in presenza”.

“Al fine di organizzare al meglio ed in completa sicurezza le 4 settimane di attività previste e di creare gruppi omogenei, per interessi ed età, di frequentanti, è indispensabile conoscere preventivamente il numero approssimativo sei soggetti potenzialmente interessati. Vi invitiamo, pertanto, a rispondere al sondaggio sottostante compilando ed invitandolo (anche realizzando una foto chiara e leggibile) alla seguente mail: mensa@comune.camporgiano.lu.it entro il 20 giugno alle 12. Il progetto si svolgerà nel mese di luglio”.

Per ulteriori informazioni clicca qui.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.