Quantcast

Tricolore illumina Camporgiano: proiettore comprato da ditta bergamasca

Il gesto di solidarietà del comune garfagnino

La fortezza di Camporgiano illuminata con il tricolore per ricordare le vittime del coronavirus e dare un messaggio di speranza. È questa l’iniziativa del Comune e della Pro Loco, con un gesto di solidarietà e vicinanza anche verso Bergamo: il proiettore, infatti, è stato acquistato da una ditta di Bonate Sotto.

Illuminata con il tricolore la caserma dei carabinieri

“Il nostro bel tricolore – si legge nella nota del comune – per ricordare le vittime dell’epidemia, per onorare e ringraziare gli operatori sanitari, per infonderci coraggio ed aiutarci a guardare al futuro con speranza. Insieme ce la faremo”.

“L’amministrazione comunale e la pro loco di Camporgiano ringraziano per il generoso contributo la cooperativa Apuana di Vagli, sempre sensibile alle esigenze della nostra comunità, e la ditta Tognini. Il proiettore è stato acquistato dalla ditta Goboservice di Bonate Sotto (Bergamo), in segno di vicinanza e solidarietà nei confronti di una popolazione particolarmente colpita dal Covid-19”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.