Quantcast

Metalmeccanici, diffida dei sindacati: “Fermatevi o sarete responsabili dei contagi”

Duro messaggio alle aziende che anche in provincia vogliono continuare a lavorare: "Vi avvisiamo, pronti a rivalerci in ogni sede"

Chiudere i battenti e farlo subito, cessando di chiamare al lavoro i propri dipendenti. Fiom, Fim e Uilm diffidano le imprese del settore metalmeccanico molte delle quali, anche in provincia di Lucca, chiedono di restare aperte.

I sindacati però non ci stanno. “Avendo appreso da più fonti che molte aziende metalmeccaniche della nostra provincia – si legge in un comunicato congiunto – continuano a richiedere autorizzazione al prefetto per non interrompere o riprendere
attività che a nostro avviso non rientrano tra i produttori di beni essenziali, come
previsto dai decreti in materia, con la presente le organizzazioni sono a diffidare tali
aziende dal continuare a richiamare i dipendenti al lavoro, come sta avvenendo in
questi giorni”.

“È nostro dovere avvertirvi – si legge nella nota – che, visto anche il protocollo emanato sulle norme di sicurezza, qualora si verificassero nelle aziende metalmeccaniche casi di contagio e/o episodi che mettano a repentaglio la salute dei lavoratori e delle loro famiglie, vi assumerete la responsabilità delle vostre azioni e saremo costretti ad attivarci con ogni mezzo consentito dalla legge per la tutela dei lavoratori. Inoltre precisiamo che, nel caso in cui qualcuno dei dipendenti dovesse intentare causa alla ditta per i motivi di cui sopra, ci riserveremo la facoltà di costituirci parte civile”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.