Minucciano, aperto un nuovo bando per la riqualificazione del castello di Castagnola

I lavori riguarderanno la realizzazione di marciapiedi lungo la viabilità esistente ed opere connesse

Novità sul tema dei lavori pubblici nel comune di Minucciano. Prosegue l’iter del progetto per la valorizzazione delle fortificazioni del territorio: è stato aperto, infatti, il bando per affidare il secondo lotto dei lavori per il restauro del castello di Castagnola, riqualificazione delle aree pubbliche.

Un progetto che coniuga storia, cultura e turismo: i lavori, in breve, riguarderanno la realizzazione di marciapiedi lungo la viabilità esistente ed opere connesse.

L’importo complessivo dell’appalto è di 224mila 863 euro, oltre a oneri di sicurezza di 2mila euro (non soggetti a ribasso). L’offerta dovrà essere redatta e trasmessa in formato elettronico, attraverso il sistema Start entro e non oltre le 12 del 16 marzo.

Per finanziare questo progetto, il comune di Minucciano ha ricevuto finanziamenti da parte del ministero per i beni e le attività culturali (300mila euro) e della Fondazione Crl (40mila euro).

Per tutti i dettagli sul bando clicca qui.

Foto di Domenico Bertuccelli 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.