Grave escursionista caduto in dirupo: ferito l’amico

Un altro incidente in montagna in alta Garfagnana, dove si deve registrare un altro ferito grave, scivolato e caduto in un dirupo, di fronte agli occhi di un compagno di escursione che per aiutarlo, a sua volta, è precipitato. L’escursionista, Lido Mori, 77 anni, di Lari, è in gravi condizioni: dopo aver riportato un grave trauma cranico è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Cisanello con il codice rosso. L’amico, invece, si è fratturato una gamba ed è stato portato in ambulanza, con il codice giallo, all’ospedale Santa Croce di Castelnuovo Garfagnana.

L’incidente, cui è seguita una lunga operazione di recupero dei due, è avvenuto poco prima delle 11 di oggi (13 settembre) in località Colletto, vicino ad un lago per la pesca sportiva, a Sillano, in alta Garfagnana.
I due sono riusciti fortunatamente a dare l’allarme. Il 118 ha fatto scattare la macchina dei soccorsi, inviando sul posto l’ambulanza medicalizzata di piazza al Serchio, il Soccorso alpino e l’elicottero Pegaso 3, a bordo del quale poi il ferito più grave è stato trasportato a Cisanello.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.