Quantcast

Scatta allerta gialla per la pioggia

Più informazioni su

Torna il codice giallo per la pioggia. La protezione civile regionale ha emanato un avviso di allerta di tipo giallo per rischio idrogeologico valido dalla mezzanotte di stasera (16 gennaio) alla mezzanotte di domani (17 gennaio).
L’allerta gialla comprende allagamenti localizzati delle strade, dei sottopassi, e delle aree depresse. Frane superficiali e colate di fango improvvise. In caso di temporali inoltre fulmini, grandine e vento forte, caduta di rami e tegole.
Si raccomanda quindi ai cittadini di tenersi aggiornati sull’evoluzione delle condizioni meteo tramite radio, tv, siti web istituzionali. Fare attenzione alle attività all’aperto, in particolare in presenza di alberi e strutture temporanee o pericolanti. Guidare con attenzione, in particolare nei tratti esposti a frane e caduta massi. Fare molta attenzione agli attraversamenti dei corsi d’acqua (ponti o guadi) e alle zone depresse (sottopassi, zone di bonifica). 

In Toscana sono in arrivo piogge sparse a partire da domani (18 gennaio), più frequenti sulle zone nord-occidentali e sul sud della regione, già a partire dalla serata di oggi sulla costa e le zone interne nord-occidentali. Per questo la Sala operativa unificata permanente della Regione ha emanato un avviso di criticità con codice giallo a partire dalla mezzanotte di oggi e fino alla mezzanotte di venerdì. In particolare domani (17 gennaio), sono previste piogge diffuse, anche a carattere di rovescio, sulle zone nord-occidentali e sul grossetano. Fenomeni sparsi altrove. Cumulati medi significativi sono previsti nelle zone nord-ovest, del pistoiese e del grossetano. Cumulati massimi localmente più elevati sono previsti nelle zone di nord-ovest e sull’Appennino pistoiese, non significativi altrove. La neve è prevista attorno ai 1400-1500 metri di altitudine. Per informazioni più dettagliate e per le norme di comportamento da tenere in occasione di tali fenomeni consultare la pagina della Regione Toscana. 

.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.