‘Mondo senza barriere’, premio Rossi a S. Romano

Lo scorso 20 ottobre l’amministrazione del Comune di San Romano in Garfagnana ha ricevuto il premio Pierluca Rossi Per un mondo senza barriere giunto alla terza edizione e conferito dalla associazione Super abile per la realizzazione dell’opera di accessibilità alla Fortezza di Verrucole.
“Questo riconoscimento – dice il sindaco Pier Romano Mariani – gratifica il nostro lavoro di amministratori al servizio di tutta la comunità nessuno escluso con la volontà di essere il più inclusivi.

I lavori eseguiti con questo ultimo lotto funzionale sono stati finanziati particolarmente a seguito del programma Mibact denominato ‘Ducato Estense’ all’interno del Piano stralcio ‘cultura e turismo’ fondo per lo sviluppo e la coesione 2014-2020 e finanziato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per un importo complessivo di 1 milione e 300mila euro. Una parte non meno importante dei lavori – spiega il sindaco – è stata realizzata con il finanziamento sul bando delle Città murate del Consiglio regionale toscano fortemente voluto dal presidente Eugenio Giani che ringrazio per la sua presenza. Il filo conduttore di questo nuovo intervento sul monumento simbolo delle Fortificazioni in Garfagnana, è l’accessibilità per i diversamente abili, realizzato con un sistema a cremagliera che dal paese di Verrucole porta le persone sino alla Fortezza dove vi sono due piattaforme di arrivo per consentire una visita ai punti di maggiore interesse del monumento anche a chi non può muoversi liberamente, un sollevatore ed un ascensore consentono l’accesso ai due piani alla Rocca Tonda ricca di contenuti storici che vive grazie alla associazione Mansio Hospitalis Lucensis di cui Diego e Giulia sono gli animatori e trascinatori. Grazie alla loro gestione – continua il primo cittadino – chi visita la Fortezza non solo gode di una bellezza esteticamente inconfutabile ma viene conivolto in un racconto storico unico per competenza e passione, in particolare i ragazzi delle scuole ne rimangono attratti, ed i giudizi sui social sono di assoluta eccellenza. Inoltre all’interno della parte scoperta con presenti dei percorsi in asfalto natura che permettono una libera circolazione a coloro che hanno difficoltà a muoversi. Nuovi servizi igienici fruibili ai diversamente abili sono ora disponibili all’interno della Fortezza in aggiunta agli esistenti lungo la via di accesso. La Fortezza delle Verrucole diviene infatti ancora di più un punto centrale della storia del nostro territorio e la sua forza di attrazione, con questo ulteriore intervento di valorizzazione, diverrà ancora più trascinante. I benefici turistici sul territorio e sulle attività continueranno a crescere come avvenuto nel corso degli ultimi anni. Questo intervento – continua – ha visto all’opera aziende locali e non che hanno svolto un lavoro impeccabile e appassionato. Il Premio è anche un riconoscimento a tutti coloro che da dipendenti del Comune, sia in ruoli amministrativi che operai, hanno fornito la loro opera con una professionalità ed uno spirito che fa loro onore non solo come dipendenti di un ente pubblico, ma come donne e uomini che pur sommersi dalle difficoltà, dalle scarse risorse, anche in questa occasione hanno interagito con le altre strutture amministrative senza timori reverenziali ribattendo punto su punto. In questo modo i lavori assegnati alle aziende nel marzo 2017 si sono conclusi in poco più di anno. L’accessibilità alla cultura ed ai monumenti a tutti – conclude Mariani – è sempre più spesso oggetto di convegni a testimonianza della necessità di estendere a tutti la fruizione dei beni culturali del nostro paese; ben in questo siamo ancora una volta dei precursori, lavorando seriamente, senza clamore e senza la presunzione di fare o essere dei capiscuola. Come ho avuto modo di dire durante la manifestazione di premiazione la nostra amministrazione sarà ben lieta di ascoltare suggerimenti, consigli ed appunti da chi vorrà segnalarci ostacoli da rimuovere sul nostro territorio in modo da ridurre i disagi di tutti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.