Violenza di genere, panchina rossa a San Pellegrino foto

Una nuova panchina rossa contro la violenza sulle donne, la 51esima in Valle del Serchio, è stata inaugurata ieri (21 ottobre) a San Pellegrino in Alpe. All’inaugurazione erano presenti il sindaco di Castiglione Daniele Gaspari e Maria Grazia Forli, la madre di Vanessa Simonini, la giovane strangolata a 20 anni dall’amico che aveva respinto.

 

Si tratta della terza panchina rossa inaugurata nel territorio del Comune di Castiglione Garfagnana, dopo quelle del capoluogo e della frazione di Campori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.