Quantcast

Pieve Fosciana a un passo dalla Promozione

Reazione a catena e così il Pieve Fosciana è a un passo dalla Promozione. Nasce dal timore di nuovi ricorsi il dietrofront della Figc regionale che aveva detto stop ai ripescaggi anche in caso di accoglimento della riammissione delle Badesse in Eccellenza. Ma alla fine così è stato e con la minaccia di ricorsi al Collegio di Garanzia del Coni i vertici hanno deciso di procedere ai ripescaggi a scorrimento. Dunque Pieve Fosciana in Promozione e Atletico Forte dei Marmi in Prima, mentre in Seconda Categoria ci sarà la Stella Rossa Castelfranco.

Sarebbe questo il motivo per cui, a differenza di quanto annunciato, ieri non si è provveduto a ricompilare il calendario del girone C di Promozione, quello rimasto a 15 squadre. Quello in cui, peraltro, salvo ulteriori rivoluzioni, andrebbe a finire la squadra garfagnina.L’ufficialità dovrebbe arrivare con il comunicato di domani. Ma intanto per la società è tutto fatto. Il dirigente Alessandro Dini sui social parla di “gioia immensa”. “Un coronamento – dice – per il lavoro svolto dal mister Fiori e i ragazzi nella stagione passata .La nostra società è stata inserita al posto del Badesse nel girone C che comprende squadre di Pisa Livorno e Grosseto.Voglio ringraziare i ragazzi che sono stati con noi che per motivi di lavoro o altro i hanno ntrapreso altre strade: Dini, Tognarelli, Bacci, Biggi, Giuntoli e Angelini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.