Poesia e vernacolo, ecco i vincitori del ‘Boccabùgia’ foto

Domenica scorsa (12 agosto) a Vergemoli si è svolta la quarantasettesima edizione dl premio di poesia estemporanea Il Boccabùgia. Ventisei gli iscritti e ventuno le opere consegnate e presentate al pubblico. Il tema del Boccabùgia di quest’anno era: “Quattro amici al bar con lo spirito e i fumi del vino fanno i Dongiovanni in chat”.

Il Boccabùgia è andato al gruppo Voci in volo composto da Cristina Ceppa, Pietropaolo Pighini, Gabrio Franchi e Riccardo Casalini. Il gruppo Gli spossati si è classificato al secondo posto. Terzo classificato Luca Iacopetti. Il premio speciale Declamazione è andato al gruppo dei bambini Gli anonimi e il premio speciale composizione se l’è aggiudicato Marco Nicolosi.
La giuria era composta da Roberta Bergamini, Camilla Baccelli, Domenico Bertuccelli e dal sindaco di Fabbriche di Vergemoli Michele Giannini.
Animatore della manifestazione Paolo Ruffini che come sempre ha divertito il numeroso pubblico intervenuto.
(foto dalla pagina di FB Fans del Boccabùgia)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.