Torna a Cascio la sagra delle crisciolette

Anche quest’anno, con l’arrivo dell’ultimo fine settimana di luglio, ecco che fanno capolino a Cascio le crisciolette. L’omonima sagra, organizzata dagli infaticabili soci dell’associazione sportiva ricreativa Cascio, giunge quest’anno alla sua 48esima edizione e dà appuntamento agli amici vecchi e nuovi all’interno del grazioso e antico borgo di Cascio. 

Il centro del paese ospiterà infatti, nei fine settimana del 27, 28, 29 luglio e del 3, 4, 5 agosto sei serate di festa all’insegna della buona cucina tradizionale, della musica e del divertimento. Accanto alla criscioletta, regina incontrastata della manifestazione che potrà essere gustata da sola o come ottimo accompagnamento al tipico piatto cascerotto, troveremo infatti i sapori della tradizione portati a tavola dalla maestria delle cuoche del paese. Succulenta novità di quest’anno un gustoso primo piatto a base di crisciolette che potrà essere scoperto e assaporato durante i due venerdì della sagra. Per i bambini è previsto un menù speciale alla scoperta dei primi gustosi che terminerà in divertimento. Per le vie del paese saranno presenti mostre fotografiche e mercatini dell’artigianato e gli appassionati del ballo potranno contare tutte le sere su della buona musica dal vivo; per i peccati di gola invece non mancheranno gli ormai famosi bomboloni di Anna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.