Quantcast

Torna a Corfino il concorso di pittura estemporanea

Torna a Corfino la tre giorni del concorso nazionale di pittura estemporanea a Corfino nel Comune di Villa Collemandina. Dal 3 al 5 agosto pittori provenienti da tutta Italia si sfideranno a colpi di tele e colori. Al concorso possono partecipare pittori italiani e stranieri pagando 16 eero di spese di organizazione. Il tema è legato ai paesi al paesaggio della Garfagnana. Sarà possibile dipingere su tele timbrate dall’organizzazione il venerdì dalle 14 alle 18, il sabato dalle 8 alle 12 e dalle 14 alle 18 e la domenica dalle 8 alle 12 in piazza Santo a Corfino.

Le opere dovrano essere incorniciate entro le 15 della domenica e poi ci sarà la valutazione della giuria e la premiazione alle 18. Ricchi i premi, dal primo di 800 euro in buoni acquisto offerto dal Comune di Villa Collemandina agli altri di sponsor privati. 100 euro anche al quadro scelto dal pubblico e 250 euro dall’Unione dei Comuni della Garfagnana per il miglior quadro di un pittore nato o residente in Garfagnana.
In giuria ci saranno i pittori Giancarlo Vaccarezza ed Enrico Fioravanti, l’insegnante del liceo Galilei di Castelnuovo Giampiero Poli, il presidente europeo i Menhir Music & Art Renzo Borghetti e la villese Silvia Lemmi, laureata in storia dell’arte.
Domenica 5 agosto alle 16 è prevista anche la premiazione dell’altro concorso dell’estate di Villa Collemandina, Balconi Fioriti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.