Quantcast

A Gorfigliano la mostra di foto sulla madonnina dei cavatori

Verrà inaugurata sabato (28 luglio) a Gorfigliano in sala Pancetti la mostra fotografica di Yuri Damiano Brugiati La madonnina dei cavatori.
Un vero e proprio reportage fotografico relativo ai festeggiamenti svoltisi nei vari rioni di Gorfigliano ad agosto 2017 in occasione del 70esimo anniversario della Madonnina dei Cavatori.
Attraverso 50 fotografie in grande formato, Yuri Damiano Brugiati è riuscito a raccontare dettagliatamente e cronologicamente i giorni della festa: dalla suggestiva celebrazione eucaristica celebrata, come tradizione vuole, all’alba del primo sabato di agosto nella cava di marmo del Bacolaio, all’arrivo in località Segheria della Madonnina portata a spalla dai suoi cavatori, nella serata illuminata a giorno dai magnifici fuochi d’artificio.

La processione dei fedeli nelle varie vie del paese con le autorità religiose, civili, e militari, la messa della domenica celebrata all’aperto nella cappellina posta nel castagneto della segheria, il successivo pellegrinaggio della Madonnina durato tutta la settimana, i cui ogni rione ha reso omaggio alla patrona dei cavatori, per arrivare poi alla domenica successiva quando la Madonnina ha fatto ritorno alle pendici del monte Pisanino nelle sue cave di marmo del bacino marmifero Acquabianca di Gorfigliano.
Momenti che resteranno nella storia di Gorfigliano e che grazie alle fotografie di Yuri Damiano Brugiati vivranno per sempre nel cuore e nella memoria di tutti.
La mostra ad ingresso libero, con orario continuato rimarrà aperta fino a sabato 11 agosto. Per informazioni 346.6310940.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.