Kedrion, arriva il bus per i lavoratori

Più informazioni su

Arriva il trasporto pubblico anche per i lavoratori della Kedrion di Bolognana. Sono riusciti a ottenere il nuovo servizio i rappresentanti sindacali della Uil Giacomo Saisi e la Rsu Uiltec della Kedrion, Luca Cardosi , Narciso Santi , Riccardo Gaspari. Da tempo il sindacato chiedeva che per l’azienda venisse erogato il servizio già attivo per Lucart, Kme e Tronchetti. Ora è arrivato il via libero.
“Sono ormai anni che portiamo avanti questa proposta e ci abbiamo lavorato chiamando in causa e coinvolgendo tutti gli organi competenti – spiegano i sindacalisti in una nota -: Provincia di Lucca , Comune di Barga, Vai Bus, aziende interessate e istituzioni politiche del territorio. Circa 2 anni fa abbiamo iniziato una serie di incontri con l’assessore dei trasporti e i dirigenti della Provincia di Lucca, incontri mirati a verificare la possibilità di instaurare un servizio pullman per il trasporto dei dipendenti Kedrion Spa provenienti dall’alta Garfagnana”.

Dopo diverse riunioni e contatti telefonici la soluzione individuata è stata quella di modificare il percorso di uno dei due pullman che trasportano i lavoratori della Kme Italy che continuerebbe la sua corsa per raggiungere il sito Kedion di Bolognana utilizzando il sottopasso ferroviario di Fornaci di Barga. Il servizio sarebbe garantito su tutti e tre i turni di lavoro 6/14, 14/22 e 22/6.
“Insieme ai dirigenti della provincia e ai tecnici della Vaibus, gestori del servizio pubblico abbiamo fatto un sopralluogo sul posto – spiegano da Uil e Uiltec -, effettuato con un pullman per verificare e risolvere le problematiche che presentava il percorso. Il sopralluogo ha evidenziato le seguenti criticità: davanti al cancello dello stabilimento ci sono pochi margini di manovra, quindi per motivi di sicurezza il pullman dovrebbe andare a girare alla prima uscita di Gallicano per poi tornare indietro e attendere i lavoratori del turno uscente, il sottopassaggio ferroviario sulla strada che unisce Fornaci di Barga a Bolognana è pericoloso per la scarsa visibilità, tale inconveniente dovrebbe essere risolto con l’installazione di due semafori lampeggianti durante tutta la giornata e che verrebbero regolati solo al momento del passaggio del pullman, questo, per il comune di Barga, comporterebbe delle spese di istallazione, a cui parteciperanno con un sostanziale contributo anche le aziende Kme Italy e Kedrion Spa. La Regione Toscana ha finalmente dato il via libera e finanziato il servizio, quindi a questo punto confidiamo che il comune di Barga e la provincia di Lucca nel più breve tempo possibile si adoperino per fornire l’installazione e il collaudo di tale dispositivo, nonché la cartellonistica necessaria per regolamentare il tutto. Visto l’iter burocratico e relazionale nel quale ci siamo adoperati sino ad ora, ci auguriamo quanto prima che i lavoratori della Kedrion possano finalmente usufruire di un servizio di trasporto pubblico che, oltre alla comodità per gli stessi, contribuirebbe anche a ridurre sia il traffico sulle strade che l’inquinamento atmosferico”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.