Quantcast

Bolognana, commemorati i morti sul lavoro del 1939

Consueta celebrazione per l’1 maggio a Bolognana nel giorno della Festa dei Lavoratori. Amministrazione comunale e personalità civili e militari, oltre a tanta gente comune, come ogni anno, hanno ricordato l’episodio del 24 novembre 1939 quando dieci operai persero la vita durante la costruzione di una condotta dell’acqua che collegava la centrale elettrica di Gallicano con il lago di Turritecava, nel crollo della galleria.

“I nostri morti – ha commentato il sindaco David Saisi – insieme a migliaia di vittime hanno costruito in quel lontano passato il futuro che oggi è il nostro presente. A loro dobbiamo ricondurci, alle norme per ridurre il rischio sul posto di lavoro, a loro deve andare il nostro pensiero, oggi più che mai”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.