Menu
RSS

RetiAmbiente, gara per socio privato ma...

rifiutiluccaluSì alla società 'mista' tra pubblico e privato per la gestione dei rifiuti a livello di area vasta e impegno a predisporre il nuovo piano straordinario dei rifiuti. Parallelamente, Reti Ambienti inizia ad operare a gestione completamente pubblica. Sono questi alcuni dei capisaldi delle decisioni assunte oggi (21 giugno) dai sindaci dell’Ato Toscana Costa in modo che l'affidamento del servizio di gestione dei rifiuti urbani nell’ambito possa svolgersi in un contesto di certezze e sulla base di indirizzi chiari e razionali.
Una soluzione di compromesso, quella raggiunta oggi che accontenta anche coloro, come il Comune di Capannori, che si erano espressi per la società a totale partecipazione pubblica. Con il voto di oggi si evita, così, il commissariamento da parte della Regione e si prende tempo per verificare se ci sono le condizioni per procedere, così come in fase di avvio, con una società a sola partecipazione pubblica.

Leggi tutto...

Progetto Rinascimento, raccolta firme contro Michelini

bettiprogettoUna lunga e dura requisitoria. E' quella dell'ex sindaco Massimo Betti e del suo gruppo consiliare che in una conferenza stampa al bar Borghesi ha presentato tutte le sue ricostruzione del caso rifiuti e Base Srl. Un elenco di questioni che rimbalzano verso l'amministrazione le responsabilità della gestione della vicenda e che vanno dall'illegittimità dell'azione di Base Srl il mancanza di un responsabile tecnico all'avvio di una raccolta firma per chiedere la sfiducia del sindaco Michelini.

Leggi tutto...

Pirogassificatore Kme, nuova assemblea

  • Pubblicato in Barga

incontrolibellulaNon accenna a scemare l'attenzione dei cittadini sul progetto di pirogassificatore allo stabilimento Kme di Fornaci di Barga. Il movimento La Libellula, sorto contro l'ipotesi di realizzare il nuovo impianto, mantiene accesi i riflettori sul caso. Lo fa con una nuova assemblea che si svolgerà domani sera (9 aprile).
L'appuntamento è a Fornaci di Barga, nella sala 1 maggio. Nell'occasione sarà fatto il punto sulla questione del progetto di nuovo impianto e sull'attività del movimento. Si parlerà anche delle centraline low cost per il monitoraggio della qualità dell'aria, uno degli altri obiettivi per i quali si sta battendo il comitato. Si parlerà infine delle questioni urbanistiche e del piano strutturale del Comune di Barga che, secondo il movimento, renderebbe impossibile la realizzazione del pirogassificatore.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Newsletter

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@serchioindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo