Menu
RSS

Spaccio di droga, 3 denunciati

PHOTO 2019 06 07 11 39 21Un arresto e tre denunce, da parte dei carabinieri di Castelnuovo, alla fine di due giorni di attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti dopo una lunga indagine a cavallo fra Lucca e la Valle del Serchio.
L’attività investigativa è stata condotta dai carabinieri della compagnia di Castelnuovo Garfagnana, guidata dal maggiore Picchiotti, che ieri mattina, con il supporto di unità cinofile antidroga e da rinforzi assicurati dalla Compagnia di Lucca e da una Squadra Cio del sesto Battaglione hanno proceduto a diverse perquisizioni domiciliari a conclusione di una lunga attività di indagine.
In manette è finito un 38enne di origine marocchina residente a Ponte a Moriano, ambulante, già conosciuto alle forze dell’ordine e già ai domiciliari, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Castelnuovo di Garfagnana, insieme a quelli delle stazioni di Borgo a Mozzano e Ponte a Moriano, reparti territoriali supportati da alcuni assetti specializzati dell’arma dei carabinieri - intervenuti nelle due giornate di operazioni con cinque unità antidroga dei Nuclei cinofili di Firenze e Pisa San Rossore e con due squadre della Compagnia intervento operativo del sesto Battaglione mobile Cc Toscana hanno rinvenuto in più punti dell’abitazione dell’uoo arrestato e all’interno di due autoveicoli in suo uso oltre 4,8 chili di hashish suddivisi in 60 dosi di vario peso e forma, quasi 53 grammi di cocaina, una bilancina di precisione e 5200 euro in contanti. Quanto rinvenuto è stato sequestrato e posto a disposizione della procura mentre il 38enne è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della compagnia. Questa mattina l’indagato è comparso dinanzi al Gip del tribunale di Lucca che ha convalidato l’arresto e, in accoglimento della richiesta dei termini a difesa, ha disposto la custodia cautelare in carcere in attesa del dibattimento fissato per il 24 giugno.
Altre tre persone sono finite nei guai dopo le perquisizioni di ieri. Un 42enne di origine albanese, residente a Sesto di Moriano, operaio, già conosciuto alle forze dell’ordine, trovato in possesso di una dose di marijuana e di una dose di sostanza da taglio. Oggi le operazioni hanno coinvolto alcuni giovani tutti residenti nella zona della Media Valle, due dei quali sono stati denunciati. Il primo ragazzo, un 23enne di Borgo a Mozzano, è stato trovato in possesso di tre dosi di hashish del peso complessivo di 0,74 grammi e di una piccola dose di cocaina. Invece il secondo ragazzo, un 25enne di Borgo a Mozzano, è stato trovato in possesso di un pezzo di hashish di 1,74 grammi.
L’attività dei carabinieri di Castelnuovo si va ad aggiungere alle numerose operazioni di servizio svolte nell’ultimo anno, frutto di uno sforzo nel particolare settore della prevenzione e contrasto al fenomeno del traffico e dello spaccio di droga, preso in seria considerazione dai militari dell’arma nel corso del servizio di controllo del territorio.

Ultima modifica ilDomenica, 09 Giugno 2019 15:40

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Newsletter

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@serchioindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo