Menu
RSS

Pieve, donato al Comune storico cimelio tricolore

sindaco Francesco AngeliniUn prezioso cimelio donato al Comune di Pieve Fosciana: la storica bandiera di un patriota pievarino, che ribadisce Pieve come paese del tricolore. Già nel 1831, infatti, nel paese sventolava la futura bandiera italiana in seguito ai moti rivoluzionari a Modena guidati dal patriota Ciro Menotti. Ciò si è ripetuto anche nel 1848. Ancora bandiere esposte e sventolate in paese. Una di queste, presumibilmente confezionata a mano è stata gelosamente conservata fino ad oggi in una teca dagli eredi di Giovan Battista Tognarelli, ardente patriota pievarino, già artefice dell’insurrezione locale del 1831 dove arditamente un’altra bandiera fu esposta dal terrazzino della sua casa adiacente alla chiesina di San Giuseppe.

 

Lo scorso anno è venuta a mancare la pronipote Concetta che per anni aveva conservato integro il prezioso cimelio, mettendolo a disposizione dell’amministrazione comunale ogni qualvolta ce ne era stato bisogno. Oggi (12 gennaio) il figlio Luca si è recato in Comune a Pieve Fosciana e alla presenza del sindaco Francesco Angelini e dell’assessore Claudio Bertucci ha consegnato loro a titolo definitivo il prezioso cimelio che verrà esposto perennemente nella sala consigliare. “Questa è stata la volontà di mia madre Concetta” ha sottolineato. Il sindaco Francesco Angelini ha ringraziato a nome dell’amministrazione Comunale e della intera comunità ed ha poi dichiarato: “Sarà compito degli amministratori di conservare questo importante reperto storico così come è stato curato dagli eredi Tognarelli ed in particolare dalla signora e amica Concetta. L’auspicio è che anche la famiglia Pesetti, custode attenta e premurosa della bandiera del 1831, decida anch’essa di farne donazione al Comune”.

Ultima modifica ilSabato, 12 Gennaio 2019 14:02

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Newsletter

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@serchioindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo