Menu
RSS

Fortezza Verrucole, taglio del nastro dopo i lavori

fortezza delle verrucoleSabato (6 ottobre) alle 15 l’amministrazione comunale di San Romano in Garfagnana inaugura ufficialmente il risultato dei lavori eseguiti con il finanziamento del Consiglio regionale toscano, nell’ambito del progetto Città murate e del programma Mibact denominato Ducato estense, progetto strategico turistico-culturale che comprende azioni di ristrutturazione su alcune delle principali rocche e fortificazioni della Garfagnana. Il filo conduttore di questo nuovo intervento sul monumento, simbolo delle Fortificazioni in Garfagnana, è il miglioramento dell’accessibilità per persone con difficoltà motorie, problematica, quest’ultima, verso la quale l’amministrazione comunale si è dimostrata molto sensibile.

Ed è proprio per questo motivo che sabato alla Fortezza di Verrucole, il sindaco del Comune di San Romano in Garfagnana Pier Romano Mariani, aprirà la cerimonia di inaugurazione di due importanti opere che simboleggiano il grande impegno profuso per l’abbattimento delle barriere architettoniche: il completo rifacimento dei servizi igienici all’interno della struttura, l’ascensore che dal giardino del capitano porta direttamente alla sala museale e l’impianto di trasporto su monorotaia di tipo Monrail, un trenino panoramico interamente ecologico che dal parcheggio del borgo delle Verrucole arriva fino alla Fortezza. Tra i vari interventi, da sottolineare, l’adeguamento dell’impianto di illuminazione interna ed esterna, nel rispetto delle più moderne soluzioni di sostenibilità energetica, e l’installazione di un defibrillatore automatico grazie alla donazione della società Siram. Una grande svolta per il miglioramento dell’accessibilità per le persone diversamente abili che potranno raggiungere la Fortezza gratuitamente e senza alcuna difficoltà per godersi l'eccezionale scenario naturalistico in cui essa è inserita e la straordinaria bellezza della struttura, patrimonio artistico-culturale di inestimabile valore del nostro territorio, gestita magistralmente dall’associazione Mansio Mansio Hospitalis Lucensi, i cui rappresentanti prenderanno parte all’evento. Durante la cerimonia interverranno anche autorità locali, rappresentanti del Ministero per i beni e le attività culturali, nonché rappresentanti delle associazioni categoria disabili.
"La nostra amministrazione - spiega il sindaco - persegue i suoi progetti con determinazione e professionalità senza fronzoli e inutili annunci, pochi investimenti immateriali e tanta concretezza: la Fortezza delle Verrucole diviene, in questo modo, ancora di più un punto centrale della storia del nostro territorio e la sua forza di attrazione, con questo ulteriore intervento di valorizzazione, diverrà ancora più incisivo. I benefici turistici sul territorio e sulle attività continueranno a crescere come avvenuto nel corso degli ultimi anni. Quella di sabato - conclude - rappresenta una grande occasione per riflettere e per celebrare tutti insieme l’abbattimento di barriere architettoniche, psicologiche e culturali che ostacolano l’autonomia e l’ integrazione delle persone disabili, perché la cultura è un bene che appartiene a tutti".

Ultima modifica ilMercoledì, 03 Ottobre 2018 18:30

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Newsletter

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@serchioindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo