Menu
RSS

Bande musicali, concerto conclusivo del seminario

prove a camporgianoSi terrà domenica (18 marzo) il concerto conclusivo del seminario di studio per i maestri delle bande musicali Toscane. Il seminario – giunto quest’anno alla 15esima edizione – è organizzato dall’Anbima (associazione nazionale bande musicali) Toscana con il patrocinio delle amministrazioni comunali di Camporgiano e Castiglione di Garfagnana, la collaborazione con la Filarmonica Alpina di Castiglione Garfagnana e la Filarmonica Mascagni di Camporgiano e con il contributo della Regione Toscana. 

“Quest’anno abbiamo superato tutti i precedenti record in termini di partecipazione al corso: quasi 100 iscritti provenienti da tutte le province della regione. Un successo di partecipazione dovuto senz’altro alla alta qualità della formazione offerta alle nostre bande, ai contenuti tecnici del corso ma anche al calore e l’ospitalità della Garfagnana”, così il presidente Anbima Toscana Andrea Petretti commenta i risultati del corso 2018. La direzione artistica del corso è da alcuni anni affidata al maestro Massimo Folli che vanta una consolidata esperienza di direttore di banda oltre che di divulgatore ed educatore culturale. È capo redattore della rivista Risveglio musicale pubblicata dall’Anbima. Il corso nel corso degli anni ha assunto un momento molto importante nella formazione dei direttori delle bande musicali della Toscana perché oltre a preparare tecnicamente i maestri fornisce importanti spunti di riflessione e dialogo sull’evoluzione che le bande musicali stanno affrontando per realizzare al meglio la loro – spesso ultracentenaria – attività culturale. Proprio per celebrare i 160 anni di attività della locale Filarmonica Alpina di Castiglione di Garfagnana il concerto di fine corso si terrà nella chiesta di San Michele a Castiglione. “È per noi di Castiglione un vero onore poter ospitare questo prestigioso concerto all’interno del calendario di eventi che stiamo organizzando per festeggiare i 160 anni di storia della Filarmonica Alpina. Il clou dei festeggiamenti si svolgerà durante tutta l’estate ed ha avuto inizio con l’inaugurazione della restaurata sala musica il 6 gennaio scorso”, queste le parole di Stefano Folegnani presidente della Filarmonica Alpina di Castiglione oltre che presidente Anbima per la provincia di Lucca. Il corso si è tenuto nei weekend di marzo oltre che a Castiglione anche presso la sede della filarmonica Mascagni di Camporgiano. Il presidente Fabrizio Santi – anche lui molto attivo in Anbima come membro supplente del consiglio nazionale e del collegio dei probiviri si dichiara “estremamente contento di poter ospitare questo importante momento di formazione musicale che ha una così importante risonanza a livello regionale. Camporgiano si dimostra ancora una volta un territorio molto vivo, dinamico ma soprattutto accogliente. La nostra banda ha una forte vocazione alla formazione e lo dimostra con l’organizzazione della rassegna per le scuole di musica delle bande che anche questa estate vedrà il nostro paese invaso da una moltitudine di giovani strumentisti”. Il corso è realizzato grazie al prezioso contributo della Regione Toscana che ha rinnovato il sostegno all’Anbima Toscana ed a tutte le bande della regione che svolgono una preziosa attività di formazione musicale di base. L’inizio del concerto è alle 16,30 alla chiesa di San Michele a Castiglione ad ingresso libero.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Newsletter

Contatti

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo