Menu
RSS

Conad e Gallicano uniti in un progetto di solidarietà

28577144 10215743912131193 5755849259631769594 nIl progetto Sosteniamo le passioni, firmato Conad, approda anche a Gallicano. L’iniziativa è stata presentata questa mattina (3 marzo) dal sindaco, David Saisi, da Roberto Toni, socio Conad del Tirreno e titolare del SuperstoreConad di Gallicano, e dai rappresentati di alcune associazioni del territorio, Misericordia di Gallicano, associazione Filo d’Arianna, associazione culturale Il Giardinetto di Maria onlus, che grazie a Sosteniamo le passioni troveranno il sostegno necessario a raggiungere e perseguire i loro progetti utili alla comunità di Gallicano. L’unione delle forze ha lo scopo di sensibilizzare ad una campagna di solidarietà i clienti Conad: raccogliere punti Cuore per ottenere i buoni spesa da consegnare alle Associazioni per i loro progetti specifici.


Il progetto della Misericordia è quello dell’acquisto di un nuovo Doblò per rispondere meglio alle esigenze della comunità per i servizi sociali, e nel contempo utilizzare lo stesso per il servizio trasporto disabili e servizio pulmino per raggiungere zone non servite dagli autobus di linea. L’obiettivo è raggiungere 10mila euro.
Il progetto dell’associazione Filo d’Arianna è il sostegno allo sviluppo della propria autonomia principalmente legato alla problematica casa. Spesso i soggetti adulti in stato di disagio (psico-sociale, socio-economico) vivono in contesti familiari non idonei al favorire l’indipendenza e l’autonomia della persona. Pertanto riuscire ad attivare percorsi di consapevolezza e apprendimento della propria capacità di vivere nel contesto quotidiano dell’abitazione è un elemento che favorisce l’attenuazione del disagio. Nell’ottobre 2016 è partita la prima coabitazione del progetto Abitabilita. Tre donne, di cui due utenti dell’Unità Funzionale Salute Mentale Adulti Valle del Serchio, hanno intrapreso la coabitazione in un appartamento affittato dall’associazione. Le partecipanti contribuiscono alle spese di gestione dell’appartamento, l’associazione affianca loro con un percorso di sostegno e partecipazione alla gestione della casa volto all’acquisizione di autonomia individuale. L’obiettivo è raggiungere 3mila euro.
Il progetto dell’associazione culturale Il Giardinetto di Maria onlus è mirato al sostegno per gestire doposcuola e soggiorni estivi o invernali per ragazzi e promuovere ogni genere di attività parascolastiche (anche stabilendo all'uopo legami e collegamenti esterni con la cittadinanza e le più diverse realtà sociali). Principalmente cerchiamo di favorire gli interscambi con le altre associazioni e attività presenti, collaboriamo con enti e parrocchia per dare risalto a manifestazioni solidali e sistemazioni e manutenzione di beni culturali. Iniziativa di lungo termine è la stesura di un libro che racchiude la storia con collegamenti a fatti e luoghi storici con percorsi turistici valorizzando il paese. L’obiettivo è il raggiungimento di 1300 euro.
“Non si può che ringraziare la Conad del Tirreno per questo progetto sociale Sosteniamo le passioni - così apre il sindaco di Gallicano David Saisi-, in particolare esprimo la mia gratitudine a Roberto Toni, titolare del Superstore di Gallicano che sempre è attento alle esigenze della comunità, solidarietà e volontariato sono infatti le passioni che riguardano il nostro territorio. Alla Conad mentre si fa la spesa si può dare una mano concreta alla nostra comunità. Grazie ancora”.
“Grazie a Sosteniamo le passioni riusciremo a dare riscontro alle numerose richieste di sostegno che ogni giorno riceviamo dalle associazioni di beneficienza, culturali o sociali del territorio – dichiara Roberto Toni socio Conad del Tirreno e proprietario del Conad Superstore di Gallicano -. Nel caso specifico riusciremo a sostenere le iniziative di Misericordia di Gallicano, associazione Filo d’Arianna, l’associazione culturale Il Giardinetto di Maria onlus,che ringraziamo di cuore per averci coinvolto. Con un piccolo gesto , che non costa niente a chi fa la spesa, sarà possibile raggiungere l’importante obiettivo per la comunità dell’acquisto di un nuovo Doblò, per il sostegno all’affitto di un appartamento e per gestire doposcuola e soggiorni estivi per ragazzi. La solidarietà e la partecipazione sono valori che i clienti sono ormai abituati a riconoscere nelle nostre iniziative, che con grande sensibilità e disponibilità, sono pronti a sostenere. Nell’insegna Conad si ritrovano valori e intenti che ci consentono di cogliere le necessità del territorio e della comunità in cui lavoriamo. Per noi di Conad il Supermercato non è un’ isola, cita l’ultima pubblicità: il punto di vendita è uno spazio comune in cui va in scena ogni giorno la vita di tante persone e famiglie. Per questo Conad è attenta a tutto ciò che ci consente di cogliere e dare risposta alle necessità complessive delle comunità e ampliare lo sguardo su nuove, diverse necessità. Dunque chi è interessato potrà venire a trovarci sul punto vendita e lo aspettiamo ”.
Il progetto. I possessori di Carta Insieme, ogni 10 euro di spesa, accumuleranno 1 punto Cuore. Arrivati a 35 punti Cuore, i clienti potranno ritirare il buono spesa di 2,5 euro da consegnare direttamente alle sedi delle Associazioni per l’acquisto di un nuovo Doblò, per il sostegno all’affitto di un appartamento e per gestire doposcuola e soggiorni estivi per ragazzi. La campagna di solidarietà resterà attiva fino al 30 luglio 2018. “Sosteniamo le passioni” è un’operazione che Conad del Tirreno, da sempre attenta a sostenere e promuovere la crescita degli enti e associazioni operanti nel territorio di competenza, ha deciso di realizzare per dare una risposta a tutte le richieste, cogliendo appieno le esigenze delle comunità. Il modo in cui Conad del Tirreno, attraverso i suoi soci, ha deciso di sostenere il territorio con questa iniziativa è semplice, corale, partecipativo e condiviso .

Ultima modifica ilSabato, 03 Marzo 2018 15:00

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Newsletter

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@serchioindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo