Menu
RSS

Cadono massi dopo il rogo, chiustra strada a Chiozza

21106365 685557831642551 251034398418286339 nIl maxi rogo scoppiato nella notte di ieri (28 agosto) nel comune di Castiglione Garfagnana continua a creare disagi (Leggi). E’ chiuso, infatti, al transito veicolare da ieri sera un tratto della strada provinciale 71 di S. Pellegrino in Alpe poco dopo l'abitato di Chiozza, frazione del comune di Castlglione Garfagnana.
L'incendio che si è sviluppato ieri nella zona ha costretto la Provincia a chiudere la strada per la caduta di alcuni massi, di detriti e per la vegetazione bruciata che ha interessato la carreggiata. 

Sono in corso di gli interventi di bonifica della strada provinciale da parte degli addetti della Provincia. Per fortuna non si sono dovuti registrare danni a persone o cose, anche per il tempestivo intervento degli addetti. Intanto vanno avanti le operazioni di bonifica, non solo dopo l'incendio a Castiglione ma anche a Bagni di Lucca, nei boschi di Brandeglio, dove ieri sono state minacciate le case da un rogo scoppiato nelle vicinanze del paese, e a Benabbio dove ha ripreso il rogo di domenica notte.

Ultima modifica ilMartedì, 29 Agosto 2017 16:56

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Newsletter

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@serchioindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo