Menu
RSS

Careggine, Bonci offre la pizza a 300 persone

BonciGabriele Bonci e il paese di Careggine sempre più uniti. Ieri sera (8 agosto), Bonci ha offerto la sua pizza a 300 careggini. Una serata indimenticabile offerta dal re della pizza: “Di solito le persone che si imbattono nella fortuna vincono alla lotteria, ereditano una sommetta, trovano un buon lavoro ... a volte anche l’amore – racconta Mario Puppa -. A Careggine ne è successa una davvero bella: il colpo di fortuna è capitato all’intera comunità. Un ‘grande’ uomo con un altrettanto grande cuore sta contaminando di speranza, ottimismo e gioia tutti noi. Ieri sera pensate che c’ha offerto anche una ‘pizzetta’, così, tanto per passare tutti assieme una serata estiva (eravamo ‘solo’ 300). Gabriele Bonci ti vogliamo bene”.

Leggi tutto...

Cattivi odori da depuratore, proteste a Gallicano

depuratore fornaci di bargaCattivi odori provenienti dal depuratore in località Debbiali: dopo le segnalazioni da parte dei cittadini, il Comune di Gallicano ha inviato una lettera a Gaia, Kedrion e Regione Toscana. “Vi prego di continuare con le segnalazioni a Gaia e al Comune anche nei prossimi giorni – le parole del sindaco David Saisi -. Insieme a Gaia e Kedrion cercheremo di capire cosa non sta funzionando”.

Leggi tutto...

Il cammino con il vescovo arriva al monte Argegna

67971938 2569995916385703 5755213063758282752 nÈ giunto ufficialmente alla meta finale il viaggio di un gruppo di giovani della Diocesi di Lucca, accompagnati da alcuni preti e dal vescovo Paolo Giulietti. Oggi (9 agosto) il pellegrinaggio a piedi ha raggiunto il santuario della Madonna della Guardia in Argegna. Un cammino spirituale partito dai primi giorni di agosto da Lucca, con cinque tappe in salita lungo la Garfagnana.

Leggi tutto...

Weekend con caldo africano anche in Valle

anticafrica"L’anticiclone africano è pronto a espandersi per l’ennesima volta sull’Italia, interessando questa volta non solo il centrosud ma anche il nord”. Lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega: “Avremo così tanto sole sulla penisola ma soprattutto l’ennesimo, inesorabile, aumento delle temperature: punte di 38-40 gradi sono attese sulle aree interne non solo del Sud ma anche del Centro tra domenica e lunedì: tra le zone più roventi le aree interne di Sicilia, Sardegna, Calabria, Puglia, Basilicata, Campania, Molise, Lazio, Toscana, Abruzzo e in generale tutta l’Umbria (si potranno sfiorare i 41-42 gradi sul ternano). Caldo anche al Nord con punte di 34-35 gradi in Val Padana, superiori sull’Emilia-Romagna. Qualche grado in meno lungo le coste complici le brezze marine ma con afa alle stelle; molto afoso anche in Pianura Padana e in generale nelle grandi aree urbane, specie nelle ore tardo pomeridiano-serali, quando i valori termici si manterranno elevati. Tra le città più roventi tra domenica e lunedì segnaliamo Firenze, Roma, Frosinone, Terni, l’Aquila, Avezzano, Caserta, Benevento, Cosenza, Matera, Potenza, Foggia, Caltanissetta, Ragusa, Catania, Nuoro, Cagliari. Al Nord tra le più calde Bologna, Ferrara, Mantova, Rovigo, Verona, Milano, Brescia”.

Leggi tutto...

Confagricoltura: 'Agriturismi, no a nuova legge'

neri 2Confagricoltura Toscana chiede alla Regione un passo indietro sulla proposta di legge che rivede la disciplina dell'agriturismo: "Le limitazioni imposte alle piazzole negli agricamping, al numero di posti letto e alle trasformazioni di volumi inutilizzati da destinare all'agriturismo sono penalizzanti e limitano lo sviluppo delle aziende che già devono fare i conti con i continui capricci del tempo che spazza via interi raccolti".

Leggi tutto...

Mangiatrekking, gemellaggio con il Cai di Feltre

scambiocrestUn interessante gemellaggio a vantaggio della reciproca frequentazione e valorizzazione dei territori si è consolidato in questi giorni tra il Cai di Feltre, nelle Dolomiti Bellunesi, e l’associazione Mangia Trekking attiva nei parchi dell’Appennino Tosco Emiliano, delle Alpi Apuane e del Levante Ligure, nonché assidua e conosciuta frequentatrice della Garfagnana.

Leggi tutto...

Si perde in montagna, ritrovato dal Sast

soccorso alpinoAvventura a lieto fine per un alpinista tedesco. L'uomo, 59 anni, si trovava alla falesia delle Rocchette nel gruppo della Pania della Croce assieme ad altri tre compagni. Intorno alle 16 ha deciso di affrontare la via 100 metri allontanandosi dai compagni che sono rimasti ad arrampicare nella parte iniziale. Non vedendolo arrivare, verso le 18 hanno chiesto aiuto ad alcuni tecnici della squadra di Lucca che si trovavano sul posto. Affiancati da altri membri della stazione, hanno iniziato le ricerche temendo il peggio. Fortunatamente l'uomo si era semplicemente perso, andando a finire verso Fornovolasco ed alla fine è stato rintracciato.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Newsletter

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@serchioindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo