Menu
RSS

A Gallicano una mostra sulle sofferenze dei bambini ebrei durante la Shoah

i bambini della shoah 1 638Gli orrori delle leggi razziali attraverso gli occhi dei bambini che subirono quella barbarie in provincia di Lucca. È questo lo spirito della mostra intitolata Nel vento e nel ricordo, storie di bambini ebrei della Shoah in provincia di Lucca, curata da Silvia Quintilia Angelini, Luciano Luciani ed Emmanuel Pesi nell'ambito degli eventi organizzati in occasione del Giorno della memoria. L'inaugurazione della mostra è prevista per martedì (22 gennaio) alle 11 nei locali del Ciaf a Gallicano.

Leggi tutto...

Terza: riecco il Borgo, bene le squadre della Valle

WhatsApp Image 2018 09 22 at 17.22.34Si chiude il sipario sulla 16esima giornata del Girone B del campionato di Terza Categoria, la prima giornata del girone di ritorno. La capolista Borgo a Mozzano, dopo due pareggi, dice stop ad un inizio di 2019 stregato: la squadra di Giusti regola il Santanna con un 2-0 casalingo. Protagonista assoluto il solito Fati, che mette a segno una doppietta che spacca la partita nel giro di 2 minuti. Il Gallicano, con diverse assenza per febbre (su una rosa di 24 giocatori, erano presenti solamente in 14), mantiene la scia della vetta restando a distanza di due lunghezze: i bianconeri stendono 3-0 il Montuolo a domicilio. Continua a dare spettacolo la New Team, che continua a volare al terzo posto: nonostante le assenze e gran parte della ripresa giocata in 10, la squadra si impone per 3-1 sul campo della Sanvitese. Benissimo anche il Filecchio, che vola a 32 punti grazie alla vittoria per 1-0 con il Montecarlo. Man of the match Massimo Cardosi, a segno dal dischetto. 

Leggi tutto...

La Valle abbraccia il nuovo vescovo Paolo Giulietti

paologiuliettiAnche la Valle del Serchio abbraccia Paolo Giulietti, il 244esimo vescovo dell’arcidiocesi di Lucca. L’annuncio è arrivato oggi (19 gennaio) alle 12, in contemporanea da un commosso monsignor Italo Castellani a Lucca e dal cardinale Gualtiero Bassetti a Perugia, città in cui Giulietti è oggi vescovo ausiliare: fino a quel momento la nomina era posta sotto segreto pontificio. E in effetti le indiscrezioni non sono circolate fino a questa mattina, sebbene la decisione di Papa Francesco sia arrivata lo scorso lunedì (14 gennaio). Ma, si sa, la Chiesa ha duemila anni di storia alle spalle e non commette leggerezze con tanta facilità. Cinquantacinque candeline spente il primo gennaio, Giulietti ha conosciuto Lucca in due occasioni – sempre con i pantaloncini corti del pellegrino: nel 2002, quando ha partecipato alle festività della Santa Croce con i confratelli del cammino di Santiago di Compostela; e poi nel 2006, percorrendo la via Francigena verso Roma. Il nuovo vescovo succederà ufficialmente a Castellani dopo Pasqua, quando si trasferirà a Lucca con suo padre Luciano. Prima di allora i fedeli della diocesi, durante la celebrazione eucaristica, continueranno a pregare “per il nostro vescovo Italo”. Martedì prossimo (22 gennaio) i vicari si riuniranno per definire insieme la preghiera condivisa per il nuovo vescovo. Castellani, dopo Pasqua, farà quindi ritorno nella ‘sua’ Cortona, pur conservando il titolo di vescovo emerito della diocesi di Lucca – che lascia per aver superato lo scorso 1 luglio i limiti d’età (75 anni) stabiliti dalla Chiesa per il ruolo. Il nome del nuovo vescovo stamattina è stato formalmente affidato ai vicari moderatori zonali affinché lo comunichino alle diverse parrocchie della diocesi: don Marcello Franceschi, don Luigi Pellegrini, monsignor Angelo Pioli e don Idilio Ruggeri. Lungo e commosso l'applauso che ha abbracciato il vescovo uscente alla fine della mattinata mentre le campane suonavano a festa per l'annuncio del nuovo arrivato.

Leggi tutto...

Terre di Presepi, in 5 concludono il percorso

50011289 2020504384730352 441282085500485632 nSono cinque le persone che hanno terminato la credenziale del pellegrino presepista, completando così la magia offerta dal grande itinerario di Terre di Presepi. Una famiglia di Viareggio, i Barsella, (Fabio, Franco, Giovanni e Silvia) riceveranno domani (20 gennaio) il Testimonium di Terre di Presepi a Pieve Fosciana nella manifestazione che chiude con 14 corali e 300 coristi, l'anno presepiale.

Leggi tutto...

A Fabbriche di Vergemoli nata la cooperativa di comunità

VergemoliUn progetto di ricettività sostenibile utilizzando gli spazi di Palazzo Roni, degli ex uffici comunali e del teatrino parrocchiale. Grande festa a Fabbriche di Vergemoli: ieri (18 gennaio), infatti, si è tenuta la presentazione della cooperativa di comunità la Dispensa montana con la presenza dei soci fondatori. L'evento, tenutosi a Palazzo Roni nella sala Lombardi, ha visto la partecipazione da parte del sindaco Michele Giannini, delle autorità locali e dell'assessore alla presidenza regionale Vittorio Bugli. Dopo i saluti, la visita dei locali dove si svilupperà ulteriormente l'attività della Dispensa montana: teatrino e vecchio Municipio dove ci sarà il taglio del nastro agli uffici della Coop. Per concludere anche una degustazione di prodotti tipici.

Leggi tutto...

Al duomo di San Martino l'ultimo saluto a Silvia Bulckaen

funeralisilviaSi è tenuto oggi (18 gennaio) nel duomo di San Martino, con la messa celebrata dal parroco del centro storico, don Lucio Malanca, il funerale di Silvia Bulckaen, l'imprenditrice di 55 anni scomparsa dopo una lunga malattia nella notte fra lunedì e martedì. Un ultimo abbraccio davanti a una folla commossa. A far sentire il calore di un abbraccio ai figli, Matteo e Tommaso, non sono voluti mancare colleghi, amici, parenti e le tante persone che hanno fatto un tratto di vita con Silvia. Fra questi anche il sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini e il sindaco di Capannori e presidente della Provincia, Luca Menesini, che hanno anche letto durante la funzione alcuni passi della bibbia.

Leggi tutto...

Via al controllo della Regione su 16 ponti

pontevergaiÈ terminato oggi (18 gennaio) il primo ciclo dei corsi di formazione dei tecnici scelti dalla Federazione regionale per effettuare i controlli su 164 insieme di ponti selezionati da Regione, Province, città metropolitana e Anci, in seguito all'accordo sottoscritto nell'agosto scorso. Durante il corso di formazione, è stata approfondita la metodologia di monitoraggio messa a punto dalle università di Firenze e Pisa per le prime verifiche di sicurezza dei ponti stradali, che gli ingegneri formati metteranno in pratica già dalle prossime settimane.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Newsletter

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@serchioindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo