Menu
RSS

Amministrative, Puppa (Pd): "Sì ad ampie coalizioni"

mariopuppaCapacità di ben amministrare il territorio, apertura al mondo dell'associazionismo e delle liste civiche ma, soprattutto, portare all'attenzione dei cittadini quanto di buono fatto dalle varie amministrazioni nel corso del loro mandato per proseguire il lavoro iniziato. È questa la ricetta del Partito Democratico in vista della tornata elettorale del 2019 che vedrà alle urne anche 16 Comuni in provincia di Lucca e nello specifico: Capannori, Montecarlo, Castelnuovo, Barga, Borgo a Mozzano, Camporgiano, Careggine, Castelnuovo, Castiglione, Fabbriche di Vergemoli, Fosciandora, Gallicano, Massarosa, Minucciano, Molazzana, Pescaglia, San Romano Garfagnana, Stazzema, Vagli sotto, Villa Basilica e Villa Collemandina. Per i Dem, che sono adesso impegnati nella fase congressuale che porterà all'elezione del nuovo segretario regionale, il percorso in vista delle elezioni del prossimo anno è già iniziato: in molti comuni si punterà sulla capacità di buon governo dimostrata dalle amministrazioni in carica, con i sindaci uscenti che verranno in gran parte riproposti per un secondo mandato. Tra questi, già certi della candidatura ci sono Luca Menesini a Capannori, Patrizio Andreuccetti a Borgo a Mozzano e Andrea Bonfanti a Pescaglia.


"Siamo consapevoli del fatto che a livello nazionale il momento politico non ci sorride - dice il segretario territoriale Mario Puppa - ma a livello locale la situazione è diversa. Possiamo contare su molte persone che in questi anni hanno dimostrato di saper governare bene il territorio, portando a casa risultati concreti. Non sto a fare l'elenco perché sarebbe tropo lungo ma voglio solo ricordare i tanti investimenti che siamo riusciti a portare a casa per la messa in sicurezza del territorio, per l'edilizia scolastica, per gli impianti sportivi. Scommesse non ne faccio ma sono sicuro che i cittadini riconosceranno quanto di buono è stato fatto dalle nostre amministrazioni".
Se da una parte alcuni sono già certi della candidatura, nei centri più piccoli il percorso per individuare il nome del candidato sindaco non si è ancora concluso: "Soprattutto in Garfagnana, nei comuni con meno di 15mila abitanti abbiamo diversi sindaci che sarebbero al terzo mandato, quindi sarà inevitabile un ricambio. Il nostro obiettivo comunque è arrivare ad un nome che sia ampiamente condiviso. A livello locale si risponde ad altre logiche: non si pensa tanto al colore politico quanto al bene della comunità".
Puppa apre dunque alle ampie coalizioni: "Da parte nostra c'è la più ampia disponibilità. Certo noi ci rivolgiamo ad un'area che si riconosce nei valori del centro sinistra ma non ci interessano le tessere di partito. L'obiettivo è quello di fare il bene della comunità, per questo apriremo la discussione anche al mondo dell'associazionismo e delle liste civiche. Definiremo insieme a loro il nome del candidato sindaco e del programma".

Ultima modifica ilSabato, 29 Settembre 2018 19:25

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Newsletter

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@serchioindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo