Ctt Nord, via al ristoro per i titoli di viaggio di novembre e dicembre

La procedura sarà attivata on line

Le aziende di trasporto pubblico locale toscane aderenti a One Scarl e quindi anche Ctt Nord attiveranno a partire dal prossimo 25 gennaio la procedura di ristoro per i passeggeri che non hanno fruito del titolo di viaggio acquistato entro il 3 novembre scorso sui mezzi di trasporto pubblico nei mesi di novembre e dicembre 2020 a causa delle misure di contenimento per l’emergenza epidemiologica da Covid19 in osservanza dei decreti di attuazione dei provvedimenti governativi di cui al Dpcm del 3 novembre e del 3 dicembre scorsi.

La procedura di richiesta di ristoro sarà attiva direttamente on line sui rispettivi siti internet delle aziende di trasporto, per cui si invitano gli interessati a conservare il titolo di viaggio.

Hanno diritto al ristoro anche i beneficiari del primo ristoro in possesso della proroga con il prolungamento valido nei mesi di novembre e dicembre 2020.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.