A Celle il Cong Quartet ricorda i cento anni dalla nascita di Valerio Cecchetti

Il concerto voluto dall'Associazione lucchesi nel mondo in collaborazione con il festival Virtuoso & Belcanto

Si terrà sabato (16 luglio) alle 21,15 a Celle il concerto del Cong Quartet in collaborazione con il Festival internazionale Virtuoso & belcanto per i 100 anni dalla nascita di Valerio Cecchetti, fondatore del Museo Pucciniano di Celle dei Puccini dell’Associazione lucchesi nel mondo.

Cecchetti, apprezzato medico di famiglia, nel 1968 fu fra i fondatori dell’Associazione di cui è stato a lungo presidente rivestendo poi la carica di presidente onorario negli ultimi anni di vita.

“Valerio Cecchetti, pur non essendo stato il primo nostro presidente, è stato senza dubbio colui che ha creato le condizioni affinché l’associazione si potesse sviluppare negli anni rendendola quella che è oggi: un’istituzione culturale e di promozione del territorio apprezzata e stimata nella nostra provincia e in tutto il mondo – commenta la presidente dei Lucchesi nel mondo Ilaria del Bianco -. Fu Valerio Cecchetti che capì l’importanza di istituire le associazione all’estero, di mantenere un costante contatto attraverso il notiziario, di creare legami culturali ed umani con i conterranei all’estero. Nel 1973 grazie alla sua intraprendenza e lungimiranza raccolse l’idea di costituire un museo a Celle, nella casa degli avi del Maestro Puccini. Un’intuizione che ha messo nelle condizioni l’associazione di svolgere un importante ruolo nella promozione del territorio lucchese e degli itinerari pucciniani”.

“Siamo felici di ricordare mio padre con l’ensemble composto da quattro giovani musicisti provenienti da Hong Kong, ma che hanno avuto importanti esperienze formative e lavorative in nord America ed Europa – spiega il Maestro Ricardo Cecchetti, ideatore e direttore artistico del Festival Virtuoso & Belcanto e figlio del Fondatore dei Lucchesi nel Mondo -. Selezionati fra i molti ensemble partecipanti all’edizione 2022 di Virtuoso & Belcanto, offrono un programma appositamente studiato in occasione di questo concerto in un luogo pucciniano quale la casa dalla quale tutta la famiglia Puccini proviene”.

Durante il concerto saranno eseguiti i Crisantemi Elegia per Quartetto d’archi di Puccini, il Quartetto Op.8 no.1 di Boccherini e il Quartetto n°1 Sonata a Kreutzer di Janacek.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.