Camporgiano, successo per la giornata di sensibilizzazione sui disturbi alimentari foto

Sabato (25 giungo) alle 10, al centro museale del comune di Camporgiano, si è svolto l’evento informativo Dca parliamone dedicato ai disturbi del comportamento alimentare (Dca) ossia alle patologie caratterizzate da una alterazione delle abitudini alimentari che insorgono prevalentemente durante l’adolescenza e colpiscono soprattutto il sesso femminile.

Il convegno è stato organizzato dalla commissione della pari opportunità, dalla Misericordia del comune di Camporgiano e con collaborazione del Lions Club Valle del Serchio. Il convegno si è aperto con il saluto da parte dell’assessore del comune di Camporgiano Monica Magazzini, del Governatore della Misericordia di Camporgiano, nonché socio e primo vice presidente del Lc Valle del Serchio dottor Sergio Orlandi, e del segretario del Lc Valle del Serchio Quirino Fulceri. I relatori dell’iniziativa sono stati: la dottoressa Erika Baroncelli dietista, la dottoressa Valeria Rossi psicoterapeuta, la dottoressa Veronica Santini specializzata in medicina del lavoro e la dottoressa Francesca Orlandi presidente della commissione delle pari opportunità del comune di Camporgiano.

Il convegno ha messo in evidenza come i disturbi dell’alimentazione possono sconvolgere la vita di una a persona limitandone le sue capacità lavorative e sociali nonché come sia fondamentale la comprensione delle cause ed effetti di questa patologia per prevenirla e curarla.

Al termine della mattinata il segretario Quirino Fulceri del Lions Club Valle del Serchio conclude “essere qui in rappresentanza del mio Club è un dovere visto che appartengo ad un club di scopo che ha come obbiettivi il mondo dei disabili e il mondo dei giovani. Ascoltando le bravissime relatrici, professioniste in materia, mi sono reso conto di quanto sia esteso questo disturbo fra i giovani e più che altro di quanto sia sottovalutato o addirittura ignorato per mancanza di informazione. Ho preso consapevolezza che il nostro club possa, anzi debba, organizzare presso i plessi scolastici incontri informativi e formativi sul Dca, i giovani rappresentano il futuro della nostra società e dobbiamo sostenerli e assisterli nella loro crescita”.

L’evento si è concluso con un piccolo rinfresco offerto dalla Misericordia di Camporgiano.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.