Al professor Antonio Marchetti il premio in ricordo di Giovanni Ansaldo

Prima edizione per il riconoscimento della Misericordia ad una figura del territorio che si è distinta per la propria attività sia in Italia che all’estero

Un premio in ricordo di Giovanni Ansaldo, socio della Misericordia di Borgo a Mozzano prematuramente scomparso nel 2020, e che, ogni anno, sarà assegnato ad una figura del territorio che si è distinta per la propria attività sia in Italia che all’estero.

La prima edizione del premio sarà assegnata sabato (2 luglio) al professor Antonio Marchetti, medico-ricercatore borghigiano che lavora, da molti anni, all’ospedale di Chieti, nel corso di una cerimonia che si svolgerà nell’antico complesso del convento di San Francesco.

Ad istituire l’iniziativa la moglie di Giovanni Ansaldo in collaborazione con la Misericordia di Borgo a Mozzano. Sii il riflesso di ciò che vuoi ricevere è una frase che Giovanni amava ripetere e la cerimonia di sabato sarà anche un modo per ricordare l’uomo. Appuntamento alle 17,30 per la messa alla chiesa di San Francesco, seguita alla 18,30 da un momento di accoglienza musicale. Alle 18,45 l’inizio della parte istituzionale, introdotta dal saluto del governatore della Misericordia Gabriele Brunini; a seguire la moglie di Giovanni, Sandra Menchini, spiegherà le ragioni che hanno portato all’istituzione del premio, seguirà l’intervento del sindaco Patrizio Andreuccetti. Alle 19,30 verrà consegnato il premio al professor Marchetti, seguirà un intervento di quest’ultimo.

La serata si concluderà con un apericena nel giardino del convento.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.