Quantcast

“Erbario poetico”, a Diecimo la presentazione del libro di Marco Pardini

L’ingresso è gratuito e fino ad esaurimento dei posti disponibili

Un vero e proprio libro lirico per celebrare 28 piante tra le più caratteristiche del nostro territorio. Questo è Erbario poetico (Maria Pacini Fazzi editore), l’ultimo libro di Marco Pardini, naturopata etnobotanico e divulgatore televisivo versiliese, che sarà presentato sabato (21 maggio), alle 16, alla torre di Castruccio Castracani a Diecimo. Presenti Andrea Santini e Nicola Pardini che intervisteranno l’autore.

Un libro eclettico e autobiografico, in cui traspare tutto l’attaccamento alla sua terra, l’amore per la natura e la passione per le piante che da sempre animano Pardini e ne hanno orientano l’attività, fin da giovane.

Le Alpi Apuane, i boschi e le valli sono lo sfondo dei racconti contenuti nel volume che ripercorrono l’infanzia, l’età giovanile e le lezioni etnobotaniche, tenute dallo stesso Pardini, di fronte a tanti studenti e appassionati. Un vero e proprio “sottobosco” di storie e di aneddoti tutti da scoprire.

Erbario poetico segue e prosegue il percorso tracciato dal Piantastorie, il primo libro dello scrittore versiliese che, grazie alle leggende e agli antichi rituali raccontati da Pardini, ha saputo riscuotere un grande successo.

L’incontro è organizzato dalla biblioteca e associazione San Giovanni Leonardi di Diecimo e dalla biblioteca “F.lli Pellegrini” di Borgo a Mozzano, con la collaborazione dell’amministrazione comunale borghigiana.

L’ingresso è gratuito e fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.