Quantcast

A Coreglia è tempo di ‘Musiche dal mediterraneo’

Happening di poesia e uno spettacolo al teatro Bambi

Doppio appuntamento culturale domani (20 novembre) a Coreglia Antelminelli. Alle 17, infatti, si terrà il primo incontro di Convers-azioni, un’iniziativa a ingresso libero promossa da Unitre Coreglia e Proloco di Coreglia, con la partecipazione straordinaria di 50&Più Università di Lucca e la collaborazione del Comune di Coreglia e di Fondazione Toscana Spettacolo Onlus, collaterale alla stagione teatrale.

Nella sala del consiglio del palazzo comunale di Coreglia Antelminelli si terrà Mediterranea, un happening di poesia liberamente ispirato alle raccolte della poetessa Doris Bellomusto e interpretato e in parte scritto dagli studenti della classe di adulti del laboratorio teatrale di 50&Più Università di Lucca diretto da Francesco Tomei. Un anticipo di quello che, alle 21, andrà in scena al Teatro A. Bambi: Musiche del Mediterraneo, sempre a firma di Francesco Tomei, è infatti il secondo appuntamento della stagione teatrale di Coreglia, tutto dedicato alla cultura e alle sonorità del mare nostrum.

Convers-azioni, dunque, arricchisce e completa l’offerta culturale del Comune che, quest’anno, propone anche l’iniziativa di solidarietà del biglietto sospeso: chiunque, infatti, può acquistare un posto a teatro per regalare, a chi non può permettersela, l’emozione dello spettacolo.

Il costo del biglietto per lo spettacolo Musiche del Mediterraneo è di 8 euro. Per informazioni, sulla stagione teatrale e su Convers-azioni e prevendite sui biglietti: 0583/78152 interno 4 – i.pellegrini@comune.coreglia.lu.it
Per partecipare all’iniziativa del biglietto sospeso è sufficiente acquistare il biglietto in prevendita, contattando il numero 0583/78152 interno 4. Per info sull’iniziativa:  cpo.coreglia@gmail.com.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.