Quantcast

Al Giovedì al museo “tutto si tinge di giallo” con Alice Basso e Andrea Giannasi

L’evento, fruibile in modalità online, è gratuito con obbligo di prenotazione

Una serata tutta in giallo per i Giovedì al Museo, organizzati dal museo italiano dell’immaginario folklorico, che il 18 novembre alle 21 ospiteranno l’anteprima della tredicesima edizione del festival Garfagnana in Giallo Barga Noir con Tutto si tinge di Giallo, ospiti Alice Basso e Andrea Giannasi. L’evento, fruibile in modalità online, è gratuito con obbligo di prenotazione al link https://bit.ly/giovedinovembre21.

L’autrice giallista Alice Basso racconterà la nascita e l’evoluzione nel corso del tempo dei libri gialli e noir, presentando i modelli letterari su cui, ancora oggi, si basa la loro scrittura. L’intervista con Andrea Giannasi, editore di Tralerighe Libri e promotore del festival Garfagnana in Giallo Barga Noir, sarà l’occasione per approfondire i misteri di un genere intramontabile e per scoprire qualche segreto sulla scrittura dell’autrice, creatrice della figura di una detective molto amata dai lettori.

Alice Basso è nata nel 1979 a Milano e ora vive in un ridente borgo medievale fuori Torino. Lavora per diverse case editrici. Con Garzanti ha pubblicato le avventure della ghostwriter Vani Sarca: L’imprevedibile piano della scrittrice senza nome, Scrivere è un mestiere pericoloso, Non ditelo allo scrittore, La scrittrice del mistero e Un caso speciale per la ghostwriter. Nel 2020 è uscito Il morso della vipera, il primo capitolo di una nuova serie ambientata nell’Italia degli anni Trenta.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.