Quantcast

Stop and Go, Garfagnana e Valle del Serchio approdano su Rai 2

Sabato (6 novembre) alle 17,15 la puntata dedicata alle valli e ai borghi stretti tra l’Appennino e le Apuane

L’ambito turistico Garfagnana Valle del Serchio approda in tv. Sabato (6 novembre) il territorio andrà in onda alle 17,15 su Rai 2, nel programma Stop and Go con una puntata tutta dedicata alle valli e ai borghi stretti tra l’Appennino e le Apuane.

I due conduttori, Sofia Bruscoli e Marco Mazzocchi, hanno infatti visitato nelle scorse settimane alcuni tra i più suggestivi borghi della valle alla scoperta delle tradizioni e dei sapori locali. Un’esplorazione che hanno intrapreso scegliendo sempre un mezzo diverso per testimoniare la varietà delle esperienze che è possibile sperimentare sul territorio.

Durante la puntata in programma Sofia Bruscoli avrà modo di camminare godendosi in tutta lentezza i boschi di Isola Santa e i sentieri della via Clodia, ma si cimenterà anche in adrenaliniche esperienze di canyoning nelle acque del rio Selvano. Allo stesso tempo Marco Mazzocchi svelerà i segreti del cicloturismo pedalando su una e-bike, scoprirà la sensazione di guidare lungo i tornanti con una silenziosa auto elettrica, infine si avventurerà in alcuni tratti della via del Volto Santo a bordo di un quad. Una puntata, dunque, che sarà una sorta di caccia al tesoro intrapresa dai due conduttori alla ricerca dello scorcio più bello ed emozionante della Garfagnana Valle del Serchio.

Il ruolo dell’ambito turistico è stato quello di supportare la troupe Rai con la collaborazione degli operatori turistici del territorio.

“Siamo sempre più attivi nell’accogliere e coordinare i media che intendono raccontare e promuovere la nostra identità attraverso il nostro patrimonio di eccellenze ambientali, enogastronomiche, luoghi d’arte e storie – commenta il presidente dell’Unione Comuni Garfagnana Andrea Tagliasacchi -. La visita del programma Rai non è l’unica presenza televisiva degli ultimi mesi e viene a pochi giorni da quella di un nutrito gruppo di buyer e tour operator nazionali e internazionali interessati alle proposte turistiche del territorio nell’ambito di Buy Tuscany 2021 a Lucca, uno degli eventi laboratorio più rappresentativi nel mondo della promozione turistica, organizzato da Toscana Promozione Turistica per favorire l’incontro tra offerta turistica regionale e domanda nazionale ed internazionale. Per l’ambito Garfagnana Valle del Serchio è stata la giusta occasione per prendere le misure con le iniziative che la Regione chiama a sviluppare in modo nuovo, proiettando i territori in una strategia di promozione a livello di destinazione.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.