Quantcast

A Castelnuovo torna la tradizionale fiera della donna: obbligatorio il green pass

Il Comune: "In caso di verifiche, che potranno essere effettuate a campione da parte delle forze dell'ordine, alla persona priva della certificazione verrà comminata la sanzione prevista dalla legge"

Domenica (5 settembre) nel centro storico cittadino si svolgerà la tradizionale fiera della donna, con la presenza di banchetti ed attività ambulanti.

Obbligatorio il green pass: “Trattandosi di un evento ‘fieristico’, diversamente da quanto avviene per il mercato del giovedì, trovano applicazione le norme previste dalla normativa vigente in materia di green pass – precisa il Comune -. Per tale ragione verrà apposta apposita segnaletica, al fine di informare dell’esistenza dell’obbligo della certificazione verde Covid-19 (green pass) per accedere alla fiera in questione ed ai banchetti presenti. In caso di verifiche, che potranno essere effettuate a campione da parte delle forze dell’ordine, alla persona priva della certificazione verrà comminata la sanzione prevista dalla legge”.

“Resta inteso – conclude il Comune – che il transito da/verso le residenze, gli esercizi commerciali o altri luoghi presenti nell’area della manifestazione saranno liberamente consentiti senza nessun obbligo di green pass”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.