Quantcast

Haber si traveste da Bukowski a Fornaci di Barga. E convince il pubblico

Il noto attore protagonista della serata di sabato del Festival delle Arti

Nell’ambito della rassegna Fornaci al cubo – Festival delle Arti è andato in scena sabato (31 luglio) Haberowski, un reading teatrale che ha visto protagonista Alessandro Haber, noto attore di cinema e teatro.

Il titolo dello spettacolo parla da sé, e ne denuncia sin da subito il suo valore fusionale,  attraverso la commistione tra il cognome dell’interprete, Haber appunto, e quello di Charles Bukowski, celebre scrittore statunitense di origine tedesche, dalla carismatica personalità e dall’originale piglio autoriale.

La messa in scena, pur nella sua essenzialità non manca di mostrare quegli oggetti cari ad entrambi: un reggiseno appoggiato sull’asta del microfono, un paio di slip femminili, bottiglie vuote e molte sigarette. Due cani sciolti, Haber e Bukowski, uniti da una certa animalità e da quella crudezza espressiva fraintendibile con la volgarità, oltre che da una poetica gravida di disperata solitudine, truccata da ironico cinismo.

Alessandro Haber e Manuel Bozzi ripropongono questo recital in una veste nuova, arricchita dalla talentuosa presenza del trombettista Andrea Guzzoletti e dalla firma del duo Alfa Romero, composto da Marzio Aricò e Lorenzo Bartoletti, due teste di serie della scena tecno/house italiana, che regalano al pubblico un’esperienza sonora di indubbio valore artistico ed estetico.

“Un mondo pieno di scrittori, di sbronzi, e di scrittori sbronzi” nel quale il pubblico, pur con qualche reticenza, ha deciso infine, di lasciarsi trascinare.

Foto di Graziano Salotti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.