Quantcast

A Coreglia torna lo spettacolo al museo delle figurine di gesso

Non saranno ammessi più di 15 spettatori a turno nel rispetto del distanziamento

Un viaggio che è un sogno, reso magico da attori che animano figure legate alle figurine di gesso, che letteralmente prendono vita, parlano, raccontano aneddoti, episodi, svelano segreti, parlano di se stesse e della storia del nostro paese, della nostra comunità.

Visite guidate interattive al museo della figurina di gesso e dell’emigrazione di Coreglia

Domenica (1 agosto), dalle 14,30 alle 21,30 torna La casa delle figurine di gesso dopo il grande successo del debutto. Visite guidate interattive, prodotte dal comune di Coreglia Antelminelli con la collaborazione della Fondazione Banca del Monte di Lucca e realizzate da un gruppo di lavoro creativo stabile che è al lavoro per il Museo, insieme con Lucia Morelli, presidente dell’associazione culturale Venti d’Arte.

Le visite guidate sono curate da Francesco Tomei e dirette da Stefano Cosimini. Le guide sono invece Lisa Lucchesi, proveniente dell’Accademia di Castrocaro, Durante Corsetti, già diretto in passato da Paolo Poli e Lina Wertemuller, Teresa Scaletti proveniente dalla London International School of Performing Arts (Lispa) / ArtHaus di Berlino. A questi tre si affiancano il giovanissimo e promettente Andrea Marchetti, che ha studiato con l’attore Alessandro Bertolucci, Sebastiano Catignani e Chiara Millo, proveniente dall’Associazione culturale Smaskerando.

Nel rispetto dei protocolli di sicurezza, è necessario prenotare la visita che dura 30 minuti. Non saranno ammessi più di 15 spettatori a turno nel rispetto del distanziamento. Sarà possibile prenotarsi scrivendo o chiamando francescotomei.teatro@gmail.com; 347.7727642; 0583.78152 opzione 2 o 4.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.