Quantcast

Orchidee spontanee e farfalle, all’Orrido di Botri una mostra con le foto di David Bonaventuri

La mostra sarà visitabile fino al 6 agosto

Domenica (25 luglio), al punto informazioni della riserva naturale statale di Orrido di Botri a Ponte a Gaio, il reparto carabinieri biodiversità di Lucca aprirà la mostra fotografica dal titolo di Fiore in Fiore…orchidee spontanee e farfalle.

La mostra con foto di David Bonaventuri è stata curata dal gruppo Prato Fiorito e dintorni di cui fanno parte esperti di vari settori della biodiversità. Ricordiamo che all’interno della Riserva sono state individuate circa 20 specie di orchidee spontanee mentre per le farfalle l’Orrido di Botri vanta la presenza di specie protette inserite nella direttiva habitat , come Euplagia quadripunctaria, che svolgono particolari funzioni per la conservazione degli ambienti naturali.

La mostra sarà visitabile fino al 6 agosto, in questo periodo il personale del Reparto sarà a disposizione dei visitatori che vorranno ricevere informazioni al riguardo.

Sul sito www.carabinieri.it si possono trovare le norme che regolano le visite alla riserva naturale statale dell’Orrido di Botri.

Foto di David Bonaventuri

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.