Quantcast

Garfagnana Fotografia, a Castelnuovo 12 mostre con il Circolo Fotocine

Ospite d’eccezione del festival 2021 la fotografa documentarista Nausicaa Giulia Bianchi

Sabato (24 luglio) alle 18 prenderà il via a Castelnuovo il festival Garfagnana Fotografia, un insieme di mostre, eventi, premiazioni, lettura di portfolio e workshop organizzati dal Circolo Fotocine fino all’8 agosto.

L’inaugurazione è nella inedita location di via Vittorio Emanuele 4, ampio fondo commerciale reso disponibile dalla famiglia di Popi Mannelli, noto musicista recentemente scomparso, cui la sala sarà dedicata. Sarà ricordato con un inedito pezzo per sassofono scritto da Mauro Peccioli ed eseguito nell’occasione da Alessandro Rizzardi.

Sarà presentata una mostra fotografica inedita su un evento di teatro internazionale di strada svoltosi a Corfino nel 1976, mostra prodotta con la collaborazione di Comune e Pro loco di Villa Collemandina. Un tuffo nel passato fra la gente di Corfino in un lavoro fotografico di Massimo Agus. Sarà presente anche Stefano Bacci, già direttore del Teatro di Pontedera che di quell’esperienza fu un promotore.

Ospite d’onore del festival 2021 Nausicaa Giulia Bianchi, una fotografa documentarista che racconta storie con parole, foto e video indagando aspetti invisibili della realtà come la memoria, la spiritualità e il femminismo. I suoi progetti fotografici sono stati esposti a livello internazionale in festival, gallerie e musei e pubblicazioni su riviste. Attualmente vive in Italia lavorando per importanti riviste cattoliche, insegnando fotografia in diverse scuole e associazioni. Ha anche creato un programma di fotografia indipendente chiamato Foto e Spirito.
Nausicaa Giulia Bianchi sarà premiata con la fibula d’oro del premio Rodolfo Pucci, giunto alla ventunesima edizione mentre nella sala Suffredini della Rocca Ariostesca sarà esposta la mostra Tiger lilies go to paradise che fa parte del suo progetto sui sacerdoti cattolici donne, scomunicati dal Vaticano perché disobbediscono a una legge secondo cui solo un uomo può essere ordinato sacerdote, che l’ha vista dal 2012 visitare 35 comunità in Stati Uniti, Canada e Colombia.

Saranno ben 12 le mostre fotografiche ospitate nella sala Suffredini e nella sala Popi Mannelli. In mostra anche il lavoro vincente il Portfolio Italia 2020 di Maria Cristina Comparato, poi i lavori fotografici premiati a Castelnuovo lo scorso anno di Angelo Ferrillo, Natascia Aquilano, Marco Bonomo, Beniamino Pisati, Claudio Rizzini e Simone Letari. Autori provenienti da tutta Italia che danno un respiro nazionale alla mostra di Castelnuovo. Il Circolo organizzatore presenta una collettiva sul tema Ambienti, Uomini, Natura, foto dei partecipanti al corso di fotografia realizzato in primavera e il Cofanetto 2021, realizzazione che da 22 anni presenta il circolo.

Il 20esimo Portfolio dell’Ariosto, quinta delle undici tappe di Portfolio Italia si svolgerà in presenza il 31 luglio e il primo agosto assegnando anche il premio Fosco Maraini per il reportage realizzato in collaborazione con la famiglia. Per rispettare le norme di sicurezza saranno allestiti appositi tavoli verticali a leggio atti a garantire il distanziamento sociale e allo stesso tempo consentire al pubblico presente, di assistere comodamente seduto alle letture.

I lettori saranno importanti personaggi del mondo fotografico: Nausicaa Giulia Bianchi, Orietta Bay, Daniele Cinciripini, Enrico Genovesi, Massimo Mazzoli, Fulvio Merlak. Per iscriversi la scheda è disponibile su fotocinegarfagnana.it. Il festival sarà l’occasione di
presentare al pubblico due libri fotografici recentemente pubblicati La Linea Gotica nella Valle del Serchio di Gabriele Caproni e 25 Anni fa – Alluvione Versilia e Garfagnana 19 giugno 1996 di Tommaso Teora. Giovedì 29 e venerdì 30 luglio si svolgerà il workshop Fotografare l’invisibile con Nausicaa Giulia Bianchi con lo scopo di fornire gli strumenti necessari per raccontare temi difficili da comunicare perché non direttamente fotografabili.

Clicca qui per scaricare la locandina

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.