Quantcast

Il concerto dei Sonata Islands apre la 19esima edizione dello Iam Festival foto

Appuntamento alle 21,30 al teatro Alfieri, prenotazione obbligatoria

Al via con un crossover jazz-classica la 19esima edizione dell’International Academy of Music Festival Italia: venerdì (25 giugno) alle 21,30 sul palco del teatro Alfieri di Castelnuovo di Garfagnana il Third Stream Quartet Sonata Islands.

Ad esibirsi un ensemble dalla fortuna ultraventennale composto da Emilio Galante al flauto, Alessandro Bianchini al vibrafono, Davide Tedesco al contrabbasso e Thomas Samonati alla batteria. Si tratta di una serata che ripercorre il Third Stream, “la terza ondata”, vero e proprio movimento culturale che ha coinvolto musicisti del calibro di Miles Davis fin dagli anni ‘50. Gli artisti coinvolti si proponevano di sottolineare le relazioni e reciproche influenze tra musica jazz e classica. Melodie classiche dunque si intersecano con improvvisazioni jazz in una serata che non tralascerà, tramite le sapienti mani degli artisti, nemmeno le atmosfere austere della musica sacra. Biglietto di ingresso: intero 10 euro, ridotto 5 per i soci della scuola civica di musica di Castelnuovo di Garfagnana e per gli under 25; prenotazioni via whatsapp al numero 3884671502.

Sabato (26 giugno) alle 17 alla chiesa di Sant’Anna, a Pieve Fosciana, il calendario 2021 di Iam Festival propone la presentazione dell’album MIRROЯS. Nell’ex convento ottocentesco di Sant’Anna è protagonista assoluta la chitarra: ad esibirsi due artisti di eccezione, entrambi allievi del Maestro Nuccio D’Angelo, diplomati al conservatorio livornese Pietro Mascagni ed uniti nella carriera da una profonda amicizia: il duo composto da Dario Atzori e Giacomo Brunini, musicisti acclamati a livello internazionale e coinvolti in numerosi concorsi e festival di prestigio. Durante il concerto verrà presentata la loro ultima fatica: MIRROЯS, progetto coraggioso che si propone di reinterpretare con due chitarre la storia della musica internazionale, i brani eseguiti infatti trasporteranno il pubblico attraverso il tempo, dalle atmosfere barocche di Bach alla musica contemporanea, approdando nel 2018, con l’esecuzione di Mad di Saverio Rapezzi passando per i Beatles. Ingresso libero.

L’International Academy of Music Festival è uno dei tre festival europei affiliati al celebre Summit Music Festival di New York, evento di riferimento internazionale nel quale musicisti classici e didatti tra i più prestigiosi d’America, d’Europa e non solo, è organizzato dalla Scuola Civica di Musica di Castelnuovo di Garfagnana, rientra nel progetto regionale “La Toscana dei Festival” ed ha il sostegno dei Comuni di Castelnuovo di Garfagnana, Gallicano, Pieve Fosciana, Villa Collemandina, Fosciandora e Borgo a Mozzano, della Regione Toscana, dell’Unione dei Comuni della Garfagnana, della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e di Impresa Costruzioni SPA Guidi Gino e vede la collaborazione del Conservatorio “G. Puccini” di La Spezia. Il Festival rientra anche nella programmazione di “Vivi Castelnuovo” e per la prima volta collabora con townforyou (https://www.townforyou.com), piattaforma nata per supportare e fare conoscere le realtà in crescita sul territorio. Il calendario prosegue fino al 25 luglio 2021.

Info: www.iamitalia.com, @FestivalIAM su Facebook e @international_academy_of_music su Instagram

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.